Vota il video:  
  (Clicca su una stella per dare un voto da 1 a 5)

 
     
blog comments powered by Disqus

Firenze, la ricerca degli esopianeti dall'Osservatorio Polifunzionale del Chianti

Info - L’Osservatorio Polifunzionale del Chianti, nella sua cupola astronomica, a San Donato in Poggio, ospita da luglio 2017 il più grande telescopio della Toscana con i suoi 80 cm di specchio riflettente. La sua capacità di captare la luce proveniente da altre stelle permette di fare misurazioni astrofisiche importanti e l’osservazione di pianeti extrasolari, gli esopianeti. Nelle notti limpide di questa zona del Chianti, classificato di recente come uno dei cieli più belli d’Italia (Certificazione Astronomitaly), astrofisici, ricercatori, studenti universitari si danno il cambio nella raccolta dei dati e nella loro elaborazione. Domenica 24 settembre dalle ore 21.00, una notte per ricordare la madrina di questo osservatorio, Margherita Hack che lo inaugurò nel 2010. Ospite Ginevra di Marco che con l'astrofisica collaborò ad uno spettacolo e anche Marco Rustioni che narrerà aneddoti di vita vissuta con Margherita Hack. Il grande Telescopio Marcon sarà aperto per la prima volta al pubblico dopo la sua inaugurazione. Durante la serata sarà annunciato anche il bando per un assegno di studio ad un laureando in astrofisica dell’Università di Firenze, grazie al Rotary Club di San Casciano – Chianti.VIDEO DI SERGIO CANFAILLA

Data - 22/09/2017

Autore - Alessandrianews

Tags