Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sport

Premiat i veterani dello Sci di Casale giunti al secondo posto a Courmayeour

La compagine sciistica della sezione “Frigerio - Calligaris” dei Veterani dello Sport di Casale Monferrato, ha conquistato il secondo posto alla 31°edizione dei Campionati Italiani della Unvs (Unione Naizonale Veterani dello Sport)
La compagine sciistica della sezione “Frigerio - Calligaris” dei Veterani dello Sport di Casale Monferrato, ha conquistato il secondo posto alla 31°edizione dei Campionati Italiani della Unvs (Unione Naizonale Veterani dello Sport) Piemonte e Valle d'Aosta, con la collaborazione della Commissione Regionale Sci composta, tra gli altri, dal delegato Andrea Desana.
L'edizione, svoltasi sulle nevi di Courmayeur, ha visto partecipanti d'eccezione e testimonial, glorie dello sci, quali Carlo Favre, otto volte campione italiano e azzurro del fondo, e Osvaldo Picchiottino, campione italiano di slalom; oltre agli alfieri casalesi nella pista di Le Greye Enrica Barzizza, campionessa italiana nella categoria C3, che ha ottenuto un record di manche, e Andrea Caroglio, vice campione italiano della categoria A4, che ha conquistato il secondo posto con il record di manche, avvalendosi dell’esperienza del casalese Luca Simonetti, preparatore della nazionale italiana di bob.

Gli atleti del fondo che hanno conquistato degli ottimi piazzamenti, invece, sono stati: Massimo Portalupi, nella categoria B1 ha vinto la 5 chilometri tecnica classica e libera, Pier Franco Poma ottimo terzo, sia in tecnica classica che in libera, Marco Orbetelli nella categoria A3, campione italiano della 5 chilometri classica e nella 10 chilometri libera al secondo posto, e infine, Mauro Toma vincitore di due titoli nazionali della categoria A5 nella 5 chilometri classica e nella 10 chilometri libera. Si può dire che i fondisti piemontesi hanno raccolto il testimone di Giacomo Lanza, campione italiano negli anni settanta con 5 titoli.
Gli atleti piemontesi, ottenendo sei titoli nazionali e regionali, hanno così conquistato il secondo posto a livello nazionale con 48 punti, secondi soltanto alla formazione della Val d'Aosta.
Un risultato che ha portato l’assessore allo Sport, Federico Riboldi, a premiare gli atleti ieri pomeriggio, 19 aprile, nella Sala Guala del Comune, complimentandosi per gli ottimi successi dei singoli atleti e della squadra casalese.
Slalomisti e fondisti, invece, hanno dedicato i titoli conquistati al loro presidente Michele Pezzana, al segretario della sezione Franco Barco e a tutto il Consiglio, in particolare al delegato regionale Andrea Desana, come organizzatore di una manifestazione perfettamente riuscita in ogni dettaglio.
20/04/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus