Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ciclismo

In 150 al via per la Coppa Romita

Anche dall'Australia nelle terre di Fausto Coppi e Girardengo per la quarantanovesima edizione della corsa ciclistica

Prende il via sabato alle 13, dal museo dei Campionissimi di Novi, l'edizione numero 49 della Coppa Romita, tradizionale gara ciclistica che si volge nelle terre di Fausto Coppi. A quasi mezzo secolo dalla sua prima edizione, la coppa ha toccato quest'anno un nuovo record di iscritti: saranno 150 i corridori che si daranno appuntamento sabato per affrontare un percorso di 158 chilometri tra le colline del basso Piemonte. Dopo i preliminari davanti al museo, la partenza vera e propria è fissata in via Mazzini. Dal centro di Novi la carovana si sposterà verso Pozzolo per dirigersi nel tortonese. Da Tortona (ore 13,22), si passa a Sale, Isola S. Antonio, Alzano Scrivia, Castelnuovo, Pontecurone e poi doppio passaggio da Tortona (14,22 e 15,02), Villalvernia, di nuovo Pozzolo per poi tornare a Novi Ligure per un secondo passaggio previsto attorno alle 15,30, con transito in via Mazzini, piazza Repubblica, via Isola in direzione di Basaluzzo, quindi Capriata, Castelletto d'Orba, San Cristoforo, Gavi, Francavilla e ancora Gavi. Qui una deviazione a causa di una frana che costringerà a transitare dalla frazione Pessenti e rientrare sulla strada  "Lomellina" da Tassarolo. Terzo passaggio e arrivo a Novi verso le 16,45, da via Piave, fino in viale Campionissimi, dove di fronte al museo è posto il traguardo. Oltre a team italiani provenienti da tutto il nord Italia, ci sarà la partecipazione di una delegazione preveniente dall'Australia (già vincitrice nel 2005 con Christopher Sutter) e gli svizzeri del Mendrisio.

Per tutto il periodo della gara le vie interessate subiranno temporanee chiusure per consentire il transito dei corridori. La coppa, intitolata alla memoria del ministro Cesare Romita è una delle “classiche” del circuito nazionale per elite e under 23

3/06/2011
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione