Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie D - girone A

Camussi salva il Castellazzo: buon pari a Voghera

Botta e risposta fra Oltrepovoghera e Castellazzo: finisce 2-2 ma il punto serve a poco ad entrambi
VOGHERA - Al termine di una gara vietata ai deboli di cuore al "Parisi" arriva per il Castellazzo un punto che permette di staccare il Derthona sconfitto a Como ma che serve a poco ad entrambe le squadre che restano sostanzialmente bloccate nelle rispettive posizioni.

La partita si accende subito: poco prima del quarto d'ora Bondi liberato da un assist da dietro di Duca, arriva davanti al portiere che gli chiude lo specchio della porta in uscita al limite dell'area. Al 15' il braccio largo in area di Rolandone su sinistro da fuori di Chimenti costa a lui un giallo e alla sua squadra un rigore che però Di Placido si fa parare da Bertoglio con Monopoli che non riesce nel tap-in ostacolato da Robotti. Ancora i padroni di casa al 27' con Cominetti che serve Bondi in area ma la punta non inquadra la porta. Ci riesce invece Coccu al 37' al termine di una bella azione corale con Monopoli che serve il fantasista lombardo bravo a piazzarla alle spalle di Bertoglio.

Nella ripresa Cominetti trova subito il gol con un tiro di destro da fuori ma l'arbitro annulla per un tocco di Chimenti in posizione di fuorigioco, il Castellazzo scampato il pericolo sembra galvanizzato e trova il pari: prima Piana con un colpo di testa mette i brividi alla difesa vogherese, poi sempre Piana serve Guerci che ha la freddezza per superare Cizza in uscita. Dopo un palo colpito da Bondi su assist da sinistra di Cominetti arriva il 2-1 dell'Oltrepovoghera con il difensore Allodi bravo a risolvere una mischia, ma cinque minuti dopo anche Camussi si mette in mostra con una delle sue specialità scaraventando in rete con un forte rasoterra una punizione dal limite. I biancoverdi nel finale rischiano il piatto completo con Piana che in posizione sospetta parte di fronte a Cizza bravo a chiudergli lo specchio della porta al momento della conclusione. 

E' felice il mister degli alessandrini Alberto Merlo che afferma: "Arriviamo da un periodo dove nelle ultime tre trasferte abbiamo fatto cinque punti: vinto a Borgaro, pareggiato a Casale e Voghera. Con questi risultati abbiamo dimostrato di essere vivi. Anche nel turno infrasettimanale di mercoledì pur perdendo in casa con la capolista Gozzano non avevamo demeritato, andando al riposo sullo 0-0. Posso solo fare un grosso elogio ai miei ragazzi, davvero splendidi nel voler portare a casa un risultato utile per continuare a credere nel nostro obiettivo che sono i play out. Sapevamo di dover soffrire, siamo pronti a lottare fino all'ultima giornata".



OLTREPOVOGHERA - CASTELLAZZO 2-2

Reti: pt 37' Coccu; st 17' Guerci, 30' Allodi, 36' Camussi

OltrepoVoghera (3-5-2): Cizza 5.5, Allodi 6.5, Di Placido 5.5, Bettoni 6, Coccu 6.5, Monopoli 6 (28' st Bertelli), Duca 6.5, Chimenti 6 (28' st Maione), Aramini 6 (36' st Tresca), Bondi 6, Cominetti 7. A disp. Maione, Tresca. All.: Guaraldo 5.5
Castellazzo (4-4-2): Bertoglio 6, Labano 5.5 (32' st Gentile), Robotti 5.5, Camussi 6, Benabid 5.5, Cimino 6 (39' st Cascio), Genocchio 6, Rolandone 6 (43' st Molina), Innocenti 7, Guerci 7 (36' st Viscomi), Piana 6.5. A disp. Gentile, Cascio, Molina, Viscomi. All.: Merlo 6

Arbitro: Russo di Torre Annunziata 6

NOTE: Giornata soleggiata e non particolarmente fredda. Ammoniti: Bettoni, Cominetti; Rolandone, Piana, Genocchio. Angoli: 7-1 per l’OltrepoVoghera. Recupero: pt 1', st 3'. Spettatori: 500, con rappresentanza piemontese.
22/01/2018
Fabrizio Merlo
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus