Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Csvaa Informa

Riforma del Terzo Settore: ne parla un convegno

Quale sarà il nuovo ruolo dei CSV? In quali scenari si muoveranno le realtà del Terzo settore? E con che tempistiche avverranno questi cambiamenti? Di queste ed altre interessanti tematiche si parlerà venerdì 30 al convegno “La riforma del Terzo Settore: prospettive e opportunità”, dalle ore 17 a Palazzo Monferrato ad Alessandria
CSVAA INFORMA - L’approvazione, a giugno, della Legge di Riforma del Terzo Settore, ha portato a compimento un lungo percorso di profonda discussione rispetto alla definizione normativa e al senso stesso di “Terzo Settore”, nonché alla tipologia di realtà associative da esso ricomprese. Tra i molti aspetti di cui si occupa la Legge, uno riguarda molto da vicino il mondo dei Centri di Servizi per il Volontariato: la Legge valorizza l’attività di Volontariato all’interno di tutte le realtà associative di Terzo Settore (quali volontariato e promozione sociale). Questo ha destato una certa preoccupazione nelle Associazioni di Volontariato: se da una parte questo comporta nuove prospettive, dall’altra rischia di rendere meno chiari alcuni aspetti identitari e meno “sicure” le opportunità di sostegno su cui hanno contato finora, quali i CSV che, a parità di risorse, vedono ampliarsi le tipologie di associazioni fruitrici. Altro aspetto centrale è il mondo giovanile, a cui la legge intende fornire opportunità nuove tramite iniziative specifiche di promozione della cultura del volontariato ad esso destinate e il riordino del Servizio Civile da Nazionale a Universale, con possibilità concrete di aprirsi stabilmente alle esperienze oltre confine.  

"Con l’approvazione della riforma”, sottolinea il Sottosegretario On. Luigi Bobba, “la sfida si sposta ora sulla stesura dei decreti delegati che dovranno essere emanati entro 12 mesi dall’entrata in vigore del provvedimento e avranno il compito di delineare una normativa attuale ed efficace, capace di rispondere alle esigenze e caratteristiche di un universo, come quello del Terzo Settore, multiforme ed eterogeneo. Questa Riforma, costituisce un tassello importante nel percorso che il Governo ha intrapreso; la legge, che ha l’obiettivo di mettere ordine ad una normativa che è andata stratificandosi nel corso degli anni, mira, infatti, a valorizzare il Terzo Settore nei suoi 3 elementi costitutivi: la finalità non lucrativa, gli scopi di utilità generale e un impatto sociale attento alla valorizzazione delle persone e alla promozione dei territori e delle comunità. Come si potrà capire, siamo dunque di fronte ad una svolta impegnativa e con effetti di medio lungo periodo. Una svolta che, auspichiamo, avrà effetti positivi sia sulle organizzazioni di Terzo Settore che sulle amministrazioni pubbliche”.

Quale sarà quindi il nuovo ruolo dei CSV? In quali scenari si muoveranno le Associazioni di Volontariato e di Promozione Sociale all’interno del “Terzo Settore” per come definito dalla legge? E con che tempistiche avverranno questi cambiamenti? Di queste ed altre interessanti tematiche si parlerà venerdì 30 settembre al convegno “La riforma del Terzo Settore: prospettive e opportunità”, che si svolgerà a partire dalle ore 17 ad Alessandria, presso Palazzo Monferrato in via S. Lorenzo n.21. Denso e articolato il programma: dopo il saluto dei Sindaci di Alessandria e Asti, Maria Rita Rossa e Fabrizio Brignolo, l’introduzione dei lavori da parte di Silvio Magliano, Presidente del CSV Torino Vol.To nonché Vicepresidente del Coordinamento dei Centri Servizi CSVnet, quindi l’intervento del Sen. Daniele Borioli, sul ruolo del Parlamento nella Riforma, e del Sottosegretario del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali On. Luigi Bobba, sul tema delle opportunità per il terzo settore e prospettive per il volontariato. La conclusione dei lavori è affidata al Presidente del CSV Asti Alessandria Mario Bianchi. Modera i lavori del convegno e il successivo dibattito Domenico Ravetti, Consigliere Regionale del Piemonte e Presidente della IV Commissione Sanità, Politiche Sociali, Politiche per gli Anziani.

"La Regione ed il Consiglio”, sottolinea Ravetti, “hanno deciso di aderire all'organizzazione del convegno sulla Riforma del Terzo Settore convinti della necessità di incontrare e dialogare con chi opera e vive in questo ambito tutti i giorni. Ritengo ancora più importante questo approfondimento  perché in questi giorni il governo è chiamato a redigere i decreti delegati che saranno la parte importante della riforma. Il dibattito nel concreto ci permetterà di capire come il mondo del Terzo Settore cambierà e che ricadute ci saranno sulle attività nella nostra regione e nel quadrante AT-AL che in questi anni hanno avuto molto dal volontariato e dal no profit".

Il convengo è organizzato dal CSV Asti Alessandria, gode del supporto di CSVnet e del patrocinio della Regione Piemonte, del Consiglio Regionale del Piemonte, del Comune di Alessandria, del Comune di Asti e della Camera di Commercio di Alessandria.  
 

Tutte le associazioni di volontariato, nonché organizzazioni del terzo settore sono invitate a partecipare, comunicando preventivamente la propria partecipazione all’indirizzo mail: al@csvastialessandria.it. Per informazioni: CSVAA, via Verona ang. Via Vochieri 1 – Alessandria; telefono: 0131 250389, mail: al@csvastialessandria.it; sito internet: www.csvastialessandria.it

 

28/09/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello