Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Progetto "Giovani & territorio": al via due corsi nei settori turismo e sostenibilità

I percorsi formativi inseriti all’interno del progetto sono i corsi di “Accompagnatore naturalistico” e di “Assistente tecnico allo sviluppo territoriale sostenibile”, gratuiti poiché interamente finanziati da Compagnia San Paolo e Fondazione Crt
CASALE MONFERRATO - Il progetto Giovani & territorio, realizzato con il contributo della Compagnia San Paolo e della Fondazione Crt, si avvale di un partenariato che coinvolge l’area del Monferrato Casalese. Cofinanziatori sono, infatti, il comune di Conzano e di Casale Monferrato le Unioni dei comuni della Valcerrina, del Basso Monferrato e dei Comuni di Coniolo, Camino, Pontestura e Solonghello, Consorzio Mondo. Le iniziative promosse all’interno del percorso riguardano i giovani tra i 18 e i 25 anni residenti nei comuni partner, principali protagonisti di un processo di sviluppo locale e di valorizzazione territoriale che si vuole promuovere attraverso diverse attività.

Dopo i primi laboratori attivati per sviluppare nuove passioni e migliorare le competenze in ambito linguistico e non solo, partiranno due percorsi che rilasceranno abilitazioni professionali e certificazioni di competenze nei settori del turismo e della sostenibilità. I percorsi formativi inseriti all’interno del progetto sono i corsi di “Accompagnatore naturalistico” e quello di “Assistente tecnico allo sviluppo territoriale sostenibile”.

Il percorso di Assistente tecnico allo sviluppo territoriale sostenibile avrà come sede Casale Monferrato e una durata di 160 ore, di cui 80 di formazione in aula e 80 di esercitazioni sul campo. Il percorso vuole fornire conoscenze di base nella gestione dei sistemi ambientali e della pianificazione territoriale, offrendo anche una panoramica sulle procedure di ecogestione conformi alle normative nazionali e comunitarie. Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di comprendere ed effettuare alcune analisi e considerazioni di base sull’organizzazione, le responsabilità, le risorse e i processi usati dalle organizzazioni per gestire la protezione dell’ambiente e in generale sul sistema organizzativo della sicurezza in azienda. Tra le principali materie di studio sistemi di gestione qualità, elementi di diritto, legislazione ambientale, metodologia di analisi dei cicli produttivi, tecniche di audit, comunicazione efficace e problem solving, metodo Licet come strumento di analisi. Chi parteciperà ad almeno l’80 per cento del monte ore totale riceverà la certificazione della “competenza 1” della figura professionale di riferimento in “Tecnico ambiente energia sicurezza” secondo lo standard Regionale. Il corso si rivolge a un massimo di 15 iscritti e prevede un rimborso spese da definire in base al numero di partecipanti.

Il percorso di Accompagnatore naturalistico, invece, consiste in un corso di 332 ore, comprensive di 50 ore di stage e 12 ore di prova finale, e si svolgerà in parte ad Asti e in parte a Moncalvo. L’accompagnatore naturalistico accompagna gruppi di persone alla scoperta di ambienti naturali, svolge la sua attività in parchi, riserve, oasi; è esperto del territorio dal punto di vista ambientale, culturale ed antropologico, conoscitore della flora e della fauna; può dedicarsi anche ad attività didattiche con le scuole, progettare nuovi itinerari turistici. Le principali materie di studio sono: botanica, zoologia, etologia animale, geologia e geomorfologia, ecologia, geografia, economia turistica, comunicazione, storia del territorio, organizzazione di un’escursione. Per accedere alla prova finale bisognerà aver partecipato ad almeno l’80 per cento delle ore totali del corso e, al superamento della prova finale, verrà rilasciata l’abilitazione professionale. Il corso si rivolge a un massimo di 12 iscritti e prevede un rimborso spese da definire in base al numero di partecipanti.

Entrambi i corsi sono gratuiti, poiché interamente finanziati da Compagnia San Paolo e Fondazione Crt. Il corso di “Accompagnatore Naturalistico” ha raggiunto il numero minimo di partecipanti, mentre vi sono ancora posti disponibili per il corso di Assistente tecnico.

Per ulteriori informazioni sulle modalità di iscrizione ci si può rivolgere alla Cooperativa Orso (Laura Avidano 345 8753192 / avidano@cooperativaorso.it; grillo@cooperativaorso.it) o a Aregai - Terre di Benessere (Valeria Elia 373 8716690 / elia@aregai.it; Giorgio Borgiattino 348 6061259 / borgiattino@aregai.it)
22/09/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018