Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Pontestura

Pontestura capitale dello studio delle ossa per una settimana

Dal 23 al 28 luglio un campus dell'Università di Milano. Lo coordina Cristina Cattaneo che è originaria del paese. In arrivo 46 corsisti da tutta Italia
Per una settimana Pontestura sarà il cuore dello studio delle ossa. Il comune monferrino, antica sede della corte dei Marchesi del Monferrato ospiterà, infatti, ragazzi e ragazze, studenti universitari per il campus estivo di “Osteologia ed antropologia” organizzato dal Labanof (acronimo che sta a significare Laboratorio di antropologia e odontologia forense) dell’Università di Milano. L’iniziativa è stata presentata oggi, sabato, nella sala del consiglio comunale agli organi di informazione ed alla cittadinanza pontesturese dal vice sindaco Giovanni Pasino e da Cristina Cattaneo, antropologa forense e medico legale, docente associato all’ateneo meneghino (nella foto). “Questa iniziativa si tiene qui – ha detto Cristina Cattaneo – perché l’università cerca sempre degli spazi in ambiti decentrati per lo svolgimento di questi campus, e poi perché sono di qui”. Sì, perché l’anatomo-patologa e medico legale che sta seguendo il caso della piccola Yara Gambirasio è originaria proprio del paese monferrino, anche se è nata a Casale, al quale è ancora molto legata.

“Il campus – ha aggiunto – prevede due corsi, uno base e uno più avanzato”. E gli studenti non saranno certamente in vacanza perché la tabella di marcia dei corsi – che si svolgeranno dal 23 al 28 luglio prossimi nelle scuole di Pontestura – è piuttosto serrata: quattro ore di teoria al mattino e quattro di esercitazioni al pomeriggio. E, per chi alla sera ne avesse ancora voglia ci sarà la possibilità di conoscere il Monferrato Casalese e le sue particolarità turistiche. Il corso non è aperto soltanto a studenti di Medicina, ma anche da altri corsi di laurea quali, Scienze Naturali, Biologia, Archeologia e c’è un isolato partecipante proveniente da Giurisprudenza. Gli arrivi sono previsti da diverse regioni italiane, non soltanto del Nord, ma ad esempio dalla Sardegna o dall’Umbria. E sarà certamente un modo per fare conoscere Pontestura e il Monferrato".
14/07/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 



Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...