Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Lavoro

Dipendenti province in agitazione, ma ad Alessandria trovato accordo sugli arretrati

Mentre a Roma i dipendenti delle province scendono in piazza, ad Alessandria è stato trovato un primo accordo sul pagamento degli arretrati: sarà riconosciuto un acconto sul premio di produttività. Ma sul futuro ancora nessuna garanzia
ALESSANDRIA - Oltre 4 mila persone, dipendenti delle province italiane, hanno manifestato oggi a Roma contro il disegno di riordino degli enti. In prima linea gli agenti del corpo di polizia provinciale “spazzati” via per decreto.
Su tutti i lavoratori pesa ancora l'incertezza della legge di riordino e i tagli della spending review.
Ad Alessandria sono in attesa di conoscere il loro futuro lavorativo circa 250 dipendenti degli uffici amministrativi e una trentina di agenti del corpo di polizia.
Contemporaneamente, ad Alessandria, si è tenuto un incontro a palazzo Ghilini, proprio sulla riorganizzazione della macro struttura. Un punto a favore dei lavoratori è stato portato a casa: entro il mese di luglio la provincia riconoscerà ai dipendenti un acconto sul premio di produttività pregresso, circa 500 euro a testa, ed un acconto per i ruoli di responsabilità.
Resta, però, il nodo delle funzioni che la Regione deve ancora attribuire agli enti di secondo grado. Il disegno di legge è ancora in discussione e, al momento, le province non sono in grado di definire il fabbisogno di personale (e di spesa) per garantire i servizi che saranno loro attribuiti.
“Non abbassiamo la guardia e la mobilitazione prosegue in tutte le sedi provinciali”, anticipa Fabrizio Sala, segretario provinciale della funzione pubblica Cisl.
26/06/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne