Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Caldo e afa: attenzione ai soggetti a rischio

Mercoledì e giovedì saranno i giorni più caldi, quando le temperature massime raggiungeranno i 36 °C ad Alessandria. Le precauzioni per anziani, malati cronici, disabili e bambini piccoli
PROVINCIA - L’espansione di un’area di alta pressione di matrice africana determinerà per i prossimi giorni un aumento generale delle temperature con condizioni di afa, che si protrarranno per diversi giorni. Le temperature massime in pianura si attesteranno intorno ai 32 °C martedì, con massimi fino a 34 °C ad Alessandria. Mercoledì e giovedì saranno i giorni più caldi, quando le temperature massime saranno superiori ai 30 °C su tutti i capoluoghi di provincia e raggiungeranno i 36 °C ad Alessandria. L’umidità nei bassi strati renderà le temperature percepite ancora più elevate, determinando condizioni di disagio diffuso e di rischio per la salute per i soggetti più fragili ed esposti.

Si consiglia a tutti di evitare l’attività fisica all’aperto nelle ore più calde della giornata e di bere molta acqua. I soggetti più a rischio, gli anziani al di sopra dei 75 anni, affetti da malattie croniche (ipertesi, cardiopatici, con problemi respiratori, come bronchite cronica, insufficienza renale, diabete, malattie neurologiche, demenze), i disabili, i neonati e bambini molto piccoli (fino a 4 anni) devono evitare di uscire di casa nelle ore più calde, bere molta acqua, cercare di soggiornare in luoghi il più possibile freschi, aerati e condizionati. Nel caso di comparsa di sintomi da sofferenza da caldo (mal di testa, debolezza, rialzo elevato della temperatura corporea, confusione mentale, perdita di coscienza) consultare immediatamente un medico.

Caldo: istruzioni per l'uso (Arpa Piemonte)

Previsione ondate di calore

 
30/06/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne