Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Permuta Comune/Agenzia del Demanio: il consiglio approva unanime

Ma in aula c'è stato un piccolo teatrino sul merito dell'operazione
CASALE MONFERRATO - Davvero la politica, talvolta, non riesce a fare a meno di fare teatrino. E' accaduto ieri sera a palazzo San Giorgio dove, una volta tanto, maggioranza di centro destra ed opposizioni, si sono trovate in piena sintonia ed hanno votato all'unanimità la proposta di accordo per la permuta con la quale il Comune acquisice l'ex caserma Mameli dallo Stato cedendo il terreno sul quale sorgerà la nuova caserma dei carabinieri e la parte di sua proprietà dell'ex caserma De Cristoforis dove si trova attualmente il commissariato di Polizia di Stato, Si tratta di un risultato al quale l'attuale amministrazione, in particolare il sindaco Giorgio Demezzi ha lavorato con impegno e con un approccio differente diverso al passato. E sin qui tutto bene,  come pure  l'intervento del capogruppo del Partito democratico Davide Sandalo che si è detto soddisfatto del risultato raggiunto e di Massimo De Bernardi di Nuove Frontiere che ha chiesto un coinvolgimento della popolazione nelle decisioni sui futuri utilizzi della Mameli. Ma il punzecchiamento è arrivato con gli interventi dei Ugazio (Fratelli d'Italia) e d Calonico (Fi - Pdl) che hanno lodato l'amministrazione attuale, lamentando il contrasto con quelle precedenti che, a loro dire, avrebbero lasciato i problemi irrisolti. Con questa benzina sul fuoco sono arrivate le repliche, pacata quella di Di Cosmo (Pd) e più veemente quella di Maria Merlo (Democratici per Casale) che hanno rimarcato, in particolare Merlo, che i tempi della politica e dell'amministrazione sono lughi e spesso i frutti seminati da taluno vengono colti da altri. C'è solo da chiedersi: visto che i tempi sono lunghi perché, una volta che il capogruppo del principale gruppo di opposizione, ha dato disco verde alla delibera, perdere del tempo con autoglorifazioni, da un  lato, e "deja vu" dall'altro ?
19/12/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018