Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Consulenze: 65 mila euro per la seconda parte del 2011

la somma serve per pagare i professionisti che si occupano della scuola di musica e del museo Maini
 Consulenze e incarichi esterni costano al Comune di Ovada 65.200 euro. Almeno quelli conferiti nel secondo semestre del 2011, in base a quanto rivelato da una tabella pubblicata sul sito di Palazzo Delfino. Si tratta di risorse destinate al settore culturale, per pagare i professionisti che operano alla scuola di musica Rebora e al museo Maini. A percepire il compenso più elevato è il maestro Ivano Ponte, direttore artistico e docente della Rebora, a cui vanno 10.800 euro. Seguono i docenti Andrea Turchetto, con 10.200 euro; Sarah Ferrando (9.200); Marcello Crocco (8 mila); Andrea Oddone (7.500); Barbara Rossi (6.700); Roberto Margaritella (5.400); Massimo Boccalini (2.800) e Margherita Parodi (1.400).

 A Piero Damarco, conservatore del museo “G. Maini”, gestito dall’associazione Calappilia, vanno 3.200 euro.   

31/01/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi