Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Chi la ferma più? La Junior travolge anche Roma!

Quattro giocatori in doppia cifra e la Junior continua la corsa in vetta alla classifica. Ramondino: "Continuare ad essere ambiziosi, ma con la consapevolezza che ogni partita sarà una battaglia"
CASALE MONFERRATO - Impossibile non inchinarsi di fronte a quella che è sempre più la capolista del girone Ovest della LegADue: una Junior Casale travolgente che con la Leonis Roma può sfoggiare quattro giocatori in doppia cifra – con Martinoni in doppia doppia grazie ai 13 rimbalzi – ma che deve soffrire fino all’ultimo per avere ragione degli avversari con un Sims monumentale capace di 24 punti e un impressionante 9/11 dal campo.

La partenza degli ospiti è bruciante ed in poco più di un minuto e mezzo Casale si trova a dover rincorrere dallo 0-7: la gara si trascina fino al 7-14 quando sono i padroni di casa ad infilare la serie positiva e con un 12-0 di parziale grazie ad una grande prova corale si riportano avanti. Roma si risveglia nel finale e ricuce parzialmente lo strappo che solo il canestro di Severini allo scadere riporta a due possessi di distanza.

A partire meglio nel secondo quarto è Casale che allunga ancora fino al 26-17, gestendo poi i punti di vantaggio man mano che il punteggio si incrementa fino ad arrivare alla doppia cifra sul 36-26 con il secondo tiro libero di Marcius che pochi secondi dopo fa +12 con una schiacciata costringendo Roma al timeout. Lo stop forzato fa male alla Junior che incassa uno 0-10 e sul canestro di Sims da tre punti vede le streghe prima che l’intervallo lungo la salvi.

Al rientro in campo una tripla di Piazza vale il sorpasso per Roma, in allungo fino al 41-46 che segna il massimo vantaggio ospite da lì alla sirena: la rimonta di Casale si concretizza con l’aggancio a quota 50 e l’allungo nel finale di parziale fino al 60-57, vanificato poi nell’ultimo quarto da una bomba di Sims che vale il 62 pari. Quando la gara sembra destinata ad un finale punto a punto Casale ingrana la marcia giusta e stacca 71-64 gli avversari, controllando poi il vantaggio fino alla sirena sul 76-68. 


NOVIPIU' CASALE – LEONIS ROMA 76-68
(21-17, 41-39, 60-57)

Novipiù Casale: Denegri 2, Tomassini 19, Blizzard 6, Bellan, Martinoni 15, Severini 14, Sanders 12, Marcius 8, Cattapan. N.e.: F. Valentini, Ielmini, Banchero. All.: Ramondino

Leonis Roma: Piazza 15, Deloach 10, Bonessio 3, Brkic 4, Sims 24, Pierich, Fanti, Cesana 9, Casale 3. N.e.: Santini. All.: Turchetto


Le dichiarazioni di coach Ramondino: “Siamo molto contenti di questa vittoria; da un po’ di tempo sto dicendo ai ragazzi che senza perdere l’essere ambiziosi dobbiamo maturare la consapevolezza che ogni partita sarà una battaglia perchè aumenta la conoscenza delle squadre tra di loro, ci sono squadre con equilibri migliori e le partite hanno un peso specifico maggiore in vista della post season. Sapevamo che Eurobasket ha una grossa capacità di aprire il campo, di usare tante situazioni di pick & pop e abbiamo fatto un’ottima difesa: nel terzo quarto abbiamo ripetuto l’inizio un po’ soft del primo periodo, ma la squadra mi ha dato l’impressione di giocare con il senso di chi volesse ricostruire pian piano il ritmo e il punteggio. Chiunque sia entrato in campo in qualche modo ha contribuito alzando il livello della difesa, con i rimbalzi e facendo canestro“.
22/01/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film