Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

"Non sia più facile aprire una sala slot che attivare un percorso di studi liceale"

Il dirigente scolastico dell'Istituto superiore Balbo, Riccardo Calvo, impugna la delibera della Provincia che nega il liceo artistico a Casale
CASALE MONFERRATO - Non è rimasto inerte il dirigente dell'Istituto superiore Balbo Riccardo Calvo di fronte alla delibera della Provincia di Alessandria del 19 dicembre relativa al piano provinciale di organizzazione della rete scolastica e dell'offerta formativa, che ha - per il secondo anno consecutivo - arrestato la speranza di attivare un  percorso di liceo artistico.

Calvo ha impugnato il provvedimento e in una lettera inviata al presidente della Provincia Paolo Filippi, ai componenti della giunta e del consiglio provinciale e, per conoscenza, al sindaco di Casale, alla giunta ed ai consiglieri comunali di Casale, al dirigente dell'Ufficio scolastico territoriale di Alessandria, all eorganizzazioni sindacali, esprime "sconcerto, rammarico e rabbia" per questa decisione.  Il dirigente del Balbo ricorda la forte specificità di una scuola che, unica in provincia, continua a lavorare nella progettualità di un laboratorio musicale e i una minisperimentazione artistica, apprezzata dagli studenti.

"Istituire un liceo artistico a indirizzo audiovisivo e multimediale vuole dire su questo territorio attivare un percorso di continuità con l'esperienza delle scuole del Comprensorio e ella città - scrive Calvo - la "Trevigi di Casale, la "Pascoli" di Valenza, la "Don Milani" di Ticineto, olgtre a tutte le scuole primarie della città. Il 19 dicembre questa ensamble ha portato a un grandissimo concerto natalizio a favore dell'Anffas, con la partecipazione di centinaia di bambini".

E dopo aver passato in rassegna i numerosi pro, e nessun contro, che questa decisione avrebbe avuto, il dirigente conclude con un monito il suo intervento: "Non sia più facile aprire una sala slot che attuare un percorso di studi liceale, richiesto, attivo, vivace, professionale, speranza  occupazionale e culturale per un ragazzo, la sua famiglia, la sua città".
24/12/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...