Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Opinioni

Il primo Eco da un mondo lontano a Capodanno

Il giorno di Capodanno la sonda New Horizons della NASA passerà in prossimità di un piccolo asteroide (circa 30 km) nella fascia di Kuiper chiamato “Ultima Thule”. Il nome scelto deriva, come per molti altri corpi celesti, dalla mitologia classica. Come anche descritto in un libro di Umberto Eco, Ultima Thule fa riferimento ad una terra lontana ed inesplorata. Il mito ripreso in molte mitologie, fino ad arrivare ad una canzone di Guccini...
 OPINIONI - Il giorno di Capodanno la sonda New Horizons della NASA passerà in prossimità di un piccolo asteroide (circa 30 km) nella fascia di Kuiper chiamato “Ultima Thule”.  Questo piccolo oggetto si trova ad oltre 6 Miliardi di km dalla Terra (circa 6 ore viaggiando alla velocità della Luce) è ed stato scelto come obiettivo per la sonda dopo il sorvolo del pianeta nano Plutone nel 2015.

Il nome scelto deriva, come per molti altri corpi celesti, dalla mitologia classica. Come anche descritto in un libro di Umberto Eco, Ultima Thule fa riferimento ad una terra lontana ed inesplorata. Il mito ripreso in molte mitologie, fino ad arrivare ad una canzone di Guccini.

“L’Ultima Thule attende al Nord estremo,
regno di ghiaccio eterno, senza vita,
e lassù questa mia sarà finita
nel freddo dove tutti finiremo”.

Mitlogia a parte, questo oggetto, è importante perchè rappresenta uno dei “mattoni originari” dai quali si sono formati i pianeti del sistema solare, e che grazie alla sua grande distanza dal Sole non ha subito molte modifiche. Dopo esplosione di una stella miliardi di anni fa, i resti (gas, polveri) formarono una nebulosa planetaria che per effetto della gravità collossarono formando una nuova stella, il Sole e per una piccola parte i pianeti, pianeti nani, satelliti ed asterodi che compongono il sistema Solare. Oltre all’orbita di Plutone si estende una la fascia di Kuiper composta da una miriade di piccoli e medi oggetti come asteroidi e pianeti nani.

Fino al momento del Fly-By il 1° gennaio, non sapremmo molto delle sue carateristiche fino ad ora è solo un punto di Pixel. Se tutto andrà bene sapremo la sua forma e la sua composizione chimica ed informazioni importanti come la presenza di molecole organiche complesse alla base della vita.

Per Immagini aggiornate: http://pluto.jhuapl.edu/

1/01/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film