Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serralunga di Crea

L'Holdim Group inaugura la nuova sede a Serralunga di Crea

E' interventuto l'ex sottosegretario ai Trasporti Giachino. Una realtà che ha sviluppato un sistema rivoluzionario che miscela gasolio a gpl o biogas. Moltissimi i visitatori nella nuova sede a poca distanza dal Sacro Monte di Crea

Nella provincia italiana non è infrequente che in piccole realtà comunali vi siano realtà aziendali che lavorano con tutto il Paese, se non con l’estero. Sabato, a Serralunga di Crea,  in occasione dell’inaugurazione della nuova sede dell’Holdim Group se ne è avuta la conferma, con l’intervento di Bartolomeo Giachino, già presidente della Consulta nazionale per l’autotrasporto e la logistica, Francesco Del Boca, presidente nazionale di Confartigianato trasporti, Biagio Riccio, presidente di Confartigianato Asti e del sindaco Giancarlo Berto. Il gruppo ha radici lontane, che risalgono al 1991 quando nacque Dimensione Sport per migliorare, intervenendo elettronicamente, le prestazioni delle vetture da corsa. Nel 2000, poi, è nata Dimtech Srl, sull’onda dello sviluppo di nuovi prodotti dedicati non solo all’auto, ma anche alla moto, alle moto, camion, imbarcazioni e mezzi agricoli. Negli anni ha sviluppato una linea di banchi prova potenza e simulatori stradali dedicata ad auto, moto, veicoli industriali e trattori agricoli.

Nel 2009, poi, presso Confartigianato Asti è stato presentato il D – Gid, sistema rivoluzionario che miscela gasolio ad altri gas quali gpl o biogas per ridurre l’impatto ambientale e i consumi di carburante per i mezzi pesanti. Si tratta di un sistema che verrà presto adattato anche ai veicoli commerciali leggeri, a cura di Ecomotive Solutions srl, l’unità aziendale del gruppo che segue questo campo. L’inaugurazione della nuova sede in località San Iorio 6, si è protratta per l’intera giornata, alla presenza dei titolari storici Giovanni Deregibus e Alessandro Chellini, e dei soci Simone e Sara Deregibus, con l’intervento di numerosi ospiti che hanno potuto effettuare visite no stop alla sede e avere informazioni nelle isole tematiche. Un notevole impegno per l’intera giornata è stato profuso anche dall’Istituto alberghiero Artusi di Casale che ha curato il servizio di catering.

10/09/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé