Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia e Lavoro

Coldiretti: “Il nostro impegno per difendere le imprese agricole e il loro reddito”

Si sono chiusi gli incontri zonali organizzati per informare sulle novità tecniche. Al centro della discussione la nuova Pac. Intanto si stanno preparando gli incontri sindacali per aggiornare la base sulla crescita della progettualità
ECONOMIA E LAVORO - “Siamo soddisfatti. È un ottimo bilancio quello degli incontri zonali organizzati da Coldiretti che si sono conclusi il 24 febbraio, dopo aver toccato tutte le macro aree della provincia. Numerosi i soci che hanno preso parte alle riunioni e molte le domande che ne sono scaturite al termine dei vari approfondimenti sulle tematiche di attualità agricola: era il nostro obiettivo e pensiamo di averlo raggiunto”. Con queste parole il presidente e il direttore della Coldiretti di Alessandria Roberto Paravidino e Simone Moroni hanno tracciato un primo bilancio delle riunioni tecniche che sono servite ad analizzare le novità che vedono protagonista il settore primario: dalla Riforma della nuova Politica Agricola Comune 2014-2020, alla gestione corretta del fascicolo del produttore, dalle novità fiscali per l’anno 2014 agli aspetti operativi della sicurezza sul lavoro.

Incontri mirati, zona per zona, organizzati per far conoscere in modo più approfondito e con caratterizzazione prettamente territoriale ciò che la federazione provinciale sta facendo per difendere il reddito delle imprese agricole e, soprattutto, far capire che si può e si deve avere fiducia nel futuro. Riunioni affollate, che sono servite ad ascoltare la voce degli imprenditori, per capire quelle che sono le necessità più imminenti e alleviare le preoccupazioni in un momento di crisi generale come quello attuale. Incontri costruttivi per “vivere” il territorio e capire dove intervenire con più efficacia. L’obiettivo è stato fare il punto sulle ultime novità in ambito agricolo con un coinvolgimento diretto sugli aggiornamenti tecnici.

“Per la Coldiretti, gli incontri zonali rappresentano un momento molto importante – hanno continuato Roberto Paravidino e Simone Moroni - testimonianza di una “filiera tutta italiana e tutta agricola”, impegnata nel portare avanti battaglie fondamentali per disegnare la “nuova agricoltura”. Per gli agricoltori abbiamo organizzato questi percorsi informativi e formativi perché siano consapevoli dei maggiori oneri a carico delle aziende, ma anche delle nuove opportunità che non mancano. Questi incontri, aperti a tutti gli imprenditori, sono stati il primo tassello di importanti momenti di assistenza e consulenza che verranno messi in campo nel 2014”.

Gli appuntamenti, organizzati nell’ambito del progetto di informazione per il settore agricolo attivato sulla Misura 111 del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, sono servite a presentare agli associati, ai tecnici e ai dirigenti, argomenti di attualità tecnica: ogni riunione si è conclusa lasciando ampio spazio al coinvolgimento da parte del pubblico per eventuali domande e discussioni dove i responsabili di settori hanno risposto a numerose domande e illustrato i “percorsi burocratici” da seguire per non commettere errori che potrebbero pregiudicare eventuali richieste di finanziamento.

“La categoria che noi rappresentiamo ha un ruolo preponderante nella realtà produttiva del nostro territorio – hanno concluso Paravidino e Moroni - la tutela e lo sviluppo del settore agroalimentare, oltre a rappresentare un volano di sviluppo economico costituiscono l’elemento base della qualità della vita in quanto strettamente collegato alla salute e al benessere dell’individuo. Prossimo appuntamento che ci vedrà impegnati saranno gli incontri sindacali: partiranno a breve e avranno uno scopo ben preciso, quello di aggiornare sulla crescita del Progetto per il Paese, un nuovo protagonismo sociale che la gente riconosce positivamente a Coldiretti”.
26/02/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello