Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Cantine aperte: degustazione, storie ed esperienze di vini

Sabato 24 e domenica 25 giugno il più importante evento dedicato al vino che si svolge sul territorio piemontese
PROVINCIA - Torna nel fine settimana Cantine Aperte, il più importante evento dedicato al vino che si svolge sul territorio piemontese da ormai 22 anni. Sabato 24 e domenica 25 maggio le cantine del Movimento Turismo del vino aprono le proprie porte agli appassionati del vino e ai semplici curiosi. Tra i programmi proposti il trekking fra i vigneti, per i più sportivi, pranzi sull’aia e grigliate all’aperto per i golosi e degustazioni specifiche ed approfondite per gli intenditori. Il programma di ogni Cantina è disponibile qui. Oltre a degustare i migliori vini piemontesi, Cantine Aperte offre la possibilità di entrare di persona nell'affascinate mondo delle cantine, scoprendo e assaporando l’antica arte della viticultura. Chi andrà a visitare le cantine del Piemonte non si fermerà quindi alla semplice degustazione, ma si ritroverà ad ascoltare storie, a conoscere persone e a vivere esperienze guidati da coloro che ogni giorno vivono e lavorano a stretto contatto con il territorio.

Per informazioni :
Segreteria del Movimento Turismo del Vino Piemonte tel. 0142 469815 - piemonte@movimentoturismovino.it

L'associazione Movimento Turismo del Vino è un ente non profit ed annovera circa 1000 fra le più prestigiose cantine d'Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell'accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l’attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall’altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell'ambiente e dell'agricoltura di qualità.
 
23/05/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi