Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Castelletto Merli Palcoscenico, al via la quarta edizione

Quarta edizione per "Premio Magnoroberta - Castelletto Merli Palcoscenico": a sfidarsi, sul palco, tre compagnie amatoriali, due delle quali alessandrine. Taverna: "In un periodo di difficoltà economiche, sostenere queste iniziative di qualità è motivo di orgoglio"
CULTURA E SPETTACOLO - Quarto compleanno per Premio Magnoroberta - Castelletto Merli Palcoscenico, il festival teatrale che mette in competizione tre compagnie di teatro amatoriale, in una sfida resa possibile dal sostengno dell'Associazione Culturale Io VIvo Castelletto, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e dalla distilleria Magnoroberta, oltre che da numerosi sponsor. "Quando si parla di una nuova edizione - spiega Pier Angelo Taverna, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria - vuol dire che si è ottenuto un ottimo risultato con l'edizione precedente. In un periodo di ristrettezze economiche, in cui siamo stati costretti a dolorose selezioni, una realtà come questa si staglia per importanza e valore"

Tre serate di teatro - venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 luglio - per tre compagnie, selezionate dalla giuria tra le quattordici che hanno risposto al bando pubblicato. Una selezione tutt'altro che semplice, con il direttore artistico Gabriele Farotto e il suo staff presenti allo spettacolo dal vivo di ognuna delle realtà partecipanti, perchè "un conto è vedere un filmato, tutt'altra cosa è sedersi tra la gente e farsi contagiare dal pathos del pubblico". L'Allegra Compagnia Mister Brown, Lillibo Teatro e Luigi Di Carluccio si sfideranno così sul palco, contendendosi il premio per miglio attore e attrice protagonista e non protagonista, per miglior allestimento scenico e per il Premio Magnoroberta 2015, per spettacolo e compagnia. "Mi trovo, con orgoglio, a rivestire il ruolo del tedoforo, dopo che chi mi ha preceduto ha acceso un bel braciere. - racconta Gabriele Canella, neopresidente dell'associazione "Io Vivo Castelletto" - Vogliamo raccontare che con un po' di sostegno si possono realizzare belle iniziative anche in realtà piccole come quella di Castelletto Merli. Quest'anno, poi, abbiamo pensato di aggiungere il premio al miglior allestimento scenico perché è nostro desiderio elevare sempre di più il livello qualitativo, riconoscendo lo sforzo degli attori anche per questo dettaglio". 

"Abbiamo accolto l'iniziativa con entusiasmo - aggiunge Valeria Lupara, responsabile di produzione della Distilleria Magnoroberta - e personalmente mi entusiasma vedere come la manifestazione stia crescendo, a conferma del fatto che non serve essere una realtà grande per garantire spettacoli di qualità. L'entusiasmo della comunità di Castelletto Merli e il calore con cui ogni anno accoglie il festival con le sue compagnie di Teatro amatoriale è sinonimo di un territorio che vuole uscire dagli stretti confini provinciali e farsi conoscere per le sue bellezze e la sua forte attività culturale. L'Associazione Io Vivo Castelletto, vera artefice della manifestazione, ci ha coinvolti e contagiati con il proprio entusiasmo e determinazione e siamo felici di poter dare il nostro contributo".
21/07/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film