Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Casale: quasi in 40 mila al primo week end della Festa del Vino

I dati sulle affluenze comunicati dall’Assessorato alle Manifestazioni parlano di circa 38.000 presenze all’interno del Mercato Pavia durante il weekend
CASALE MONFERRATO - Sono lusinghieri i bilanci del primo fine settimana della cinquantaseiesima edizione della Festa del Vino e del Monferrato di Casale Monferrato. 

I dati sulle affluenze comunicati dall’Assessorato alle Manifestazioni parlano di circa 38.000 presenze all’interno del Mercato Pavia durante il weekend (da venerdì pomeriggio fino a domenica sera), favorite dai ben 4000 posti a sedere al coperto delle tensostrutture appositamente allestite e dallo spostamento all’interno del Salone Tartara, a causa delle incerte condizioni meteorologiche, dei concerti della Folkermesse. 

Anche al vicino Castello del Monferrato, sede di ben cinque esposizioni ad ingresso gratuito e teatro di diversi appuntamenti, si è registrata una forte affluenza con circa 4000 intervenuti.

Il risultato lascia ben sperare in vista del secondo e ultimo fine settimana della Festa del Vino del 22, 23 e 24 settembre.

19/09/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...