Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie A2 - Play off

Trieste-Casale, gara 1: il sogno promozione inizia stasera

Questa sera alle 18 la Novipiù al PalaTrieste dà il via alla Serie di Finale per la promozione in Serie A. Attese più di 200 tifosi da Casale, in un Palazzetto sold out
TRIESTE - Alma Trieste e Novipiù Casale sono pronte a darsi battaglia per aggiudicarsi la Promozione in Serie A. Questa sera, domenica 10 alle 18 i rossoblu scenderanno infatti sul campo di un PalaTrieste tutto esaurito: i biglietti per il settore ospiti rimasti - più di 200 i tifosi rossoblu che seguiranno la squadra - saranno in vendita prima della partita direttamente al PalaTrieste. 

GLI AVVERSARI – L’Alma Trieste, allenata da coach Eugenio Dalmasson, arriva a questa Finale con un record di 9 vittorie e 1 sconfitta in questa postseason e dopo una stagione da assoluta dominatrice del Girone Est, conclusa con un record di 22 vittorie e 8 sconfitte. Stella della squadra è il classe 1993 Javonte Green. Cresciuto al college di Radford, dove resterà quattro anni (nella stagione 2014/15 è stato anche Miglior Difensore della Big South). Per la stagione 2015/16 firma in LEB Plata (terza serie spagnola) con il Peixe, dove viaggia a 18.0 punti di media. La scorsa stagione l’arrivo alla corte di Eugenio Dalmasson dove in queste due stagioni sta facendo vedere tutte le sue qualità di grande realizzatore: in questa stagione ha viaggiato a 17.7 di media (dato che è aumentato fino a 20.1 nei playoff), ai quali ha aggiunto 6.8 rimbalzi (8.3 in postseason). Sensazionali, per Javonte, sono state le prime due gare di semifinale contro Treviso: in Gara 1, 29 punti e 8 rimbalzi, con 12/15 al tiro e 36 di valutazione, mentre addirittura 33 punti, 11 rimbalzi, 12 falli subiti e 51 di valutazione in Gara 2. Uomo chiave per la squadra di coach Dalmasson è Matteo Da Ros, ala grande classe 1989. Cresciuto nella Forti e Liberi Monza, inizia la sua carriera senior in Serie B2. L’anno successivo, viene acquistato dalla Virtus Bologna, dove però trova poco spazio. Poi due anni a Treviglio, in Serie A Dilettanti. Poi fino alla scorsa stagione, un via vai tra la Sicilia (Barcellona Pozzo di Gotto) e il Veneto (Verona). Proprio dalla scorsa stagione è in forza alla squadra di coach Dalmasson, ed è lui il tuttofare della squadra: viaggia infatti a 9.4 punti, 5.4 rimbalzi e 4.7 assist di media in questa stagione. 


I PRECEDENTI - Sono 6 i precedenti tra le due formazioni, con Trieste in vantaggio per 5 vittorie a 1. Il primo incontro risale alla stagione 2012/13, quando i biancorossi vennero sconfitti 81-66 Malaventura e Martinoni, 16) al PalaFerraris. Alla fine del girone di ritorno di quella stessa stagione troviamo l’unica vittoria di Trieste contro la Junior: la squadra di coach Dalmasson vinse 72-63. Nelle stagioni successive si registrano solo vittorie per la formazione triestina. 


Le dichiarazioni di coach Marco Ramondino: “Quando si è ancora nella situazione di competere a giugno vuol dire che si sta affrontando il meglio del meglio di quello che può offrire la nostra Lega. Adesso non basta l’aspetto agonistico e caratteriale, bisogna elevare il gioco dal punto di vista tecnico; Trieste forse è la squadra più assortita e con più talento dell’intero campionato, e quindi la sfida è ai massimi livelli. Noi dobbiamo partire dalla consapevolezza dei nostri punti di forza per giocare la nostra pallacanestro e imporre la nostra identità”. 


DOVE SEGUIRE GARA 1 - Saranno oltre 200 i casalesi che seguiranno la squadra al PalaTrieste. Per tutti i tifosi che rimarranno a Casale, la partita sarà trasmessa in diretta su Sportitalia (canale 60 del Digitale Terrestre e 225 di SKY), in diretta streaming su LNP TV Pass e in diretta web radio su Radio Van d'A. Inoltre, la Società Canottieri Casale trasmetterà sul maxischermo della Sede Sociale (ingresso riservato ai soli Soci) la partita. L'incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale).
10/06/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018