Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Progetto Ottavi: la premiazione del concorso video e la presentazione del libro

Nel Castello del Monferrato di Casale sabato 26 maggio la premiazione del video Il Fondo Ottavi: libri da coltivare di Francesco Cusanno, vincitore del concorso Fondo Ottavi
Nella sala Manica del Castello del Monferrato di Casale, sabato 26 maggio alle 17, si terrà la premiazione del video Il Fondo Ottavi: libri da coltivare di Francesco Cusanno, vincitore del concorso Fondo Ottavi: Documentare la storia. Nella stessa cerimonia sarà presentata anche la ristampa anastatica del volume I libri del campagnuolo, per i tipi di Arnaldo Forni di Bologna, casa editrice prestigiosa e particolarmente specializzata in questo tipo di ristampa, grazie al contributo della Fondazione Crt. Si tratta di un volume costituito da otto fascicoli pubblicati a Casale Monferrato nel 1911. Fascicoli, come ad esempio La luna, Il contadino galantuomo, I medici favorevoli al vino, che fanno parte della collana I libri del campagnuolo - Biblioteca Minima Ottavi.
Il fondo Ottavi, donato alla Biblioteca Civica, è costituito dal patrimonio librario di alto valore storico, che va dal 1850 al 1930 circa e illustra i progressi delle tecnologie agricole. I periodici, le monografie e gli opuscoli, principalmente di argomento agronomico o attinente le discipline agrarie e zootecniche, giungono dalla casa editrice Ottavi, dalla redazione del periodico Il Coltivatore e in parte dalla raccolta privata della famiglia Ottavi.

L'iniziativa è organizzata dalla Biblioteca Civica Cannadi Casale Monferrato e il Circolo culturale Ottavi, con il contributo dello stesso circolo Ottavi, degli Assessorati alla Cultura e alla Gioventù e della Fondazione Crt, il patrocinio della Provincia di Alessandria, e la collaborazione dell'associazione Amici della Biblioteca.
Inserito nei festeggiamenti per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il progetto di valorizzazione del Fondo Ottavi ha portato, lo scorso 3 marzo, all’individuazione del vincitore del concorso video per giovani cineasti intitolato Fondo Ottavi: Documentare la storia, con lo scopo di produrre il progetto di un video - documentario.
Un’apposita giuria, composta dallo storico Antonino Angelino, il giornalista Luigi Angelino, il responsabile dell'Archivio storico Luigi Mantovani e i professori Vincenzo Moretti ed Evasio Soraci, coadiuvati dal presidente del circolo culturale Ottavi Andrea Desana e dalla responsabile della Biblioteca Civica Adriana Gualdieri, ha esaminato i progetti dei vari candidati e ha scelto il vincitore, Francesco Cusanno: trentaquatrenne milanese con origini casalesi. Quest'ultimo ha centrato brillantemente l'obiettivo proposto dal concorso, la valorizzazione del Fondo Ottavi e del territorio del Monferrato, con la proposta di un documentario dal titolo Il Fondo Ottavi: libri da coltivare, che sarà ora prodotto dalla Ap film production di Alessandro Pugno, che ha svolto anche il coordinamento tecnico. Al vincitore sarà riconosciuto anche il premio in palio di mille euro.
25/05/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film