Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Preso il piromane di Casale che distrusse una dozzina di auto

Grazie ai filmati della videosorveglianza la polizia è riuscita in pochi giorni ad arrestare quello che pensano sia l'autore di decine di roghi ad auto e locali e che aveva creato molto allarmismo in città
CASALE MONFERRATO - E' stato arrestato il piromane che il 3 aprile aveva dato alle fiamme unadozzina di auto in sosta, creando non poca preoccupazione per la portata dell'atto vandalico.

Il Commissariato di Polizia monferrino ha così visionato ore e ore di filmati di videosorveglianza per poter identificare qualche persona che si trovasse a quell'ora e in quel luogo.

Uno in particolare, un 48enne italiano residente a Casale è stato identificato come l’autore dei numerosi incendi appiccati nella notte e che hanno letteralmente mandato in fumo dodici auto, una moto e tre esercizi commerciali, due interessati per “induzione” dai roghi e un dehors preso direttamente di mira.

Dopo aver raccolto ulteriori prove a suo carico, la polizia ha effetuato il fermo.

Sabato 7 aprile è stata convalidata la misura precautelare del fermo ed è stata adottata la misura cautelare della custodia in carcere.
9/04/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...