Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Occimiano

Preleva e spende 5mila euro con un bancoposta rubato: ora è agli arresti domiciliari

La donna, insieme al compagno, avrebbe preso dall'abitazione di un uomo il portafogli e avrebbe prelevato e speso i soldi con la tessera bancoposta
OCCIMIANO - È agli arresti domiciliari una 37enne alessandrina già nota alle forze dell'ordine poiché, in concorso con il convivente, un 39enne anch'egli noto alle forze di polizia, è ritenuta responsabile di tentata violazione di domicilio continuata, furto aggravato e indebito utilizzo di carta di pagamento. I due, nella serata del 17 gennaio, hanno cercato di introdursi all’interno di alcune abitazioni di Mirabello Monferrato, dopo avere verificato che la porta d’ingresso fosse aperta ma in tre circostanze hanno trovato in casa i proprietari che li hanno allontanati. Nella stessa serata, secondo quanto riferito dai Carabinieri, avrebbero asportato dall’interno dell’abitazione di un 80enne di Occimiano, un portafogli contenente la tessera bancoposta, eseguendo poi spese e prelievi per un importo di circa 5.000 euro.

A seguito dell’attività d’indagine dei Carabinieri, l'autorità giudiziaria di Vercelli ha emesso un decreto di perquisizione locale eseguita il 2 febbraio che ha consentito il ritrovamento e il sequestro di beni di consumo acquistati con la tessera rubata (per un valore di 2.000 euro) e, a seguito delle risultanze, la misura cautelare a carico della donna.
10/02/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus


Piantagione di marijuana nelle campagne di Lu Monferrato
Piantagione di marijuana nelle campagne di Lu Monferrato
Intervista a Milena Vukotic, Lucia Poli, Maril? Prati "Le Sorelle Materassi"
Intervista a Milena Vukotic, Lucia Poli, Maril? Prati "Le Sorelle Materassi"
Intervista al regista Marco Sciaccaluga allo Stabile di Genova
Intervista al regista Marco Sciaccaluga allo Stabile di Genova
Incendio alla raffineria di Sannazzaro
Incendio alla raffineria di Sannazzaro
Coldiretti: il tavolo di crisi per i danni del maltempo non può aspettare
Coldiretti: il tavolo di crisi per i danni del maltempo non può aspettare
Coldiretti, la conta dei danni per le produzioni agricole
Coldiretti, la conta dei danni per le produzioni agricole