Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Regione Piemonte

Rimborsi dei consiglieri regionali: tutte le cifre

Pubblicati i dati relativi a tutte le richieste di rimborso effettuate dai consiglieri nel corso del 2011. Intanto non si smorza il “caso Rosso”
13:00 Online compensi e rimborsi 
Pubblicati nella sezione dedicata alla trasparenza del sito del Consiglio Regionale del Piemonte i documenti relativi a compensi e rimborsi spese.

Qui i RIMBORSI dei COMPONENTI della GIUNTA REGIONALE

Qui i RIMBORSI dei CONSIGLIERI REGIONALI 

Qui i RIMBORSI dei COMPONENTI dell'UFFICIO DELLA PRESIDENZA




Sono giorni roventi, tanto per cambiare, per la politica italiana, e, come purtroppo ormai è costume, a tenere banco sono le spese spesso imbarazzanti della “casta”. Da Roma e dalla Sicilia lo scandalo che ha smosso dalle fondamenta le amministrazioni regionali ha portato all’attenzione dell’opinione pubblica e delle istituzioni centrali, per l’ennesima volta, il problema di un uso disinvolto degli strumenti per ottenere rimborsi che lo Stato ha messo a disposizione degli eletti in organi di amministrazione pubblici. Nei giorni scorsi a destare scalpore sono state le dichiarazioni rilasciate a un programma televisivo da parte di Roberto Rosso, ex consigliere regionale oggi seduto in parlamento fra le fila del Pdl, riprese da tutti i media nazionali (qui il video con l’intervento alla trasmissione “Iceberg”).

Roberto Rosso con una lettera di scuse indirizzata ieri al Consiglio regionale ha fatto marcia indietro, ritrattando le dichiarazioni fatte e affermando che il suo esempio non andava preso in senso letterale e i riferimenti al “consigliere di San Germano” erano in realtà privi di fondamento. Più d’uno ha sorriso amaro di fronte all’ennesimo caso in cui un politico è stato capace di smentire se stesso nel giro di poche ore, negando quanto affermato con tanta enfasi il giorno prima.

Con un’intervento a tempo di record la Regione ha però deciso di prendere provvedimenti contro il polverone che si stava alzando e ha approvato alcune norme volte a garantire maggiore trasparenza e un taglio complessivo dei costi. Da oggi saranno resi noti i dati relativi all'anno 2011, suddivisi per consigliere e su base mensile, con la pubblicazione sul sito istituzionale del Consiglio www.cr.piemonte.it, alla sezione ''trasparenza''.

 Successivamente, saranno resi noti i dati su base annuale per l'VIII legislatura (2005-2010) e per la prima parte della IX legislatura. Quindi si procedera' alla pubblicazione, con cadenza semestrale, in modo sistematico, a cominciare dal primo semestre 2012.

Oltre all'abolizione delle autocertificazioni, riporta l’Ansa, le nuove disposizioni prevedono l'abolizione dei tre viaggi annuali dei consiglieri in ambito Ue, la riduzione da 11 a 7 di quelli per Roma, e l'azzeramento del budget per i dieci viaggi annuali a disposizione di ciascun gruppo consiliare. I bilanci dei gruppi saranno sottoposti a certificazione e verranno pubblicati on-line sul sito istituzionale del Consiglio.
Il tavolo di concertazione che ha messo a punto la proposta ha proseguito i suoi lavori anche dopo avere scritto il testo della legge, arrivando a concordare in serata un taglio del 20% delle risorse per il funzionamento dei gruppi, che sarà attivato dal gennaio 2013.
28/09/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...