Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Novipiù, chiamata alle armi nella (quasi) inviolabile Biella

Alle 18 di donenica 8 l’Hype Forum, previsto con oltre 3.500 spettatori e circa 250 casalesi, vedrà sfidarsi per la sedicesima volta le due formazioni piemontesi
BASKET - L’attesa è quasi terminata: domenica torna infatti il derby per eccellenza tra Eurotrend Biella e Novipiù Casale. Alle 18 l’Hype Forum, previsto con oltre 3.500 spettatori e circa 250 casalesi, vedrà sfidarsi per la sedicesima volta le due formazioni piemontesi. La Junior si presenta alla gara vogliosa di vittoria che potrebbe avvicinarla sensibilmente al primato in classifica, e con la volontà di rompere la cabala di un Forum violato una sola volta negli ultimi 7 anni (e mai in Regular Season). I lanieri sono invece reduci dallo stop forzato della scorsa domenica (rinviata la gara a Roma), ma anche da una troneggiante vittoria in trasferta a Tortona nell'ultima uscita ufficiale: l'obiettivo dell'Eurotrend è senza dubbio quello di portare a casa una vittoria e un passo in più verso i primi 4 posti in classifica, che darebbero a Biella la certezza del fattore campo nel primo turno playoff. Per tutti i tifosi della Novipiù che vogliono seguire la squadra a Biella, e non hanno ancora acquistato il biglietto, i tagliandi sono ancora disponibili presso la Sede JC (Via Adam, 66 - 9-13; 14.30-18.30) o prenotando via email a ticketing@asjunior.

GLI AVVERSARI – L’Eurotrend Biella, allenata da coach Michele Carrea, si presenta a questo derby forte del quarto posto in classifica, a 32 punti assieme a Tortona, con una gara in meno rispetto ai Leoni ma con il vantaggio dello scontro diretto. Stella della squadra (e anche capitano) è il play-guardia Jazz Ferguson, dal 2015 in rossoblu biellese, e che anche quest'anno viaggia a medie altissime: è infatti il secondo realizzatore del torneo, con 21.9 punti di media (high di 45 contro Scafati), ai quali aggiunge 3.9 assist, tirando inoltre con il 34.9% da tre punti. L’esperienza all’interno del gruppo la porta Tim Bowers, guardia classe 1982. Dal 2009 in Italia (ha giocato con Caserta, Venezia, Torino, Ferentino e Jesi), quest’estate è approdato in Piemonte dove sta aiutando la squadra di coach Carrea nei momenti di difficoltà: in 33.5 minuti di utilizzo, segna 12.9 punti di media con un ottimo 32% da tre punti. Tra gli italiani, punto di riferimento sottocanestro è il 24enne Amedeo Tessitori, 23 punti all'andata e 14.4 punti e 7.0 rimbalzi di media fin qui in campionato.

I PRECEDENTI - Sono 15 i precedenti tra le due compagini, con Casale avanti con 8 vittorie grazie al Derby vinto (83-72, Sanders 26) all’andata. La prima sfida risale alla stagione 2011/12, anno della Serie A: in quell’occasione, la Novipiù si impose al PalaFerraris per 77-70 (Shakur 20). La scorsa stagione, invece, ha visto la Junior uscire sconfitta 68-58 (Tomassini e Martinoni 13) dal BiellaForum alla prima giornata di campionato, mentre al ritorno furono i rossoblu casalesi a spuntarla (75-66, Tomassini 23). Come già detto, Casale è riuscita ad espugnare il campo avversario una sola volta: nella stagione 2014/15, in occasione di Gara 4 dei Quarti di Playoff (la Junior guadagnò così l’accesso alle Semifinali) con il punteggio di 76-80 guidato dalla coppia Blizzard-Martinoni (19 punti ciascuno). Mai, dunque, in Regular Season (0-5)

Le dichiarazioni di coach Marco Ramondino: “Affrontiamo Biella che è una delle squadre che nelle ultime due stagioni ha avuto più continuità: ha un impianto di gioco molto solido, con gerarchie chiare e con grande capacità di stare sugli obiettivi che perseguono nel corso della gara sia in attacco che in difesa. Inoltre hanno un bellissimo mix di giocatori esperti e di giocatori giovani. Noi dovremo fare una partita di grande attenzione in difesa perchè ogni giocatore ha caratteristiche e punti di forza diversi, e fare una partita di vivacità in attacco perchè Biella è una squadra di grande taglia fisica e presenza: dobbiamo quindi giocare in modo dinamico per aggirare questa loro caratteristica”.
7/04/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé