Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Museo Civico: i programmi per le scuole

I percorsi tematici proposti alle scuole di ogni ordine e grado prevedono un incontro frontale di lettura delle opere e in alcuni casi un laboratorio
CASALE MONFERRATO – Ricominciano anche quest'anno le iniziative del Museo Civico dedicate alle scuole di ogni ordine e grado per approfondire i consueti programmi scolastici. La Sezione Educativa del Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi di Casale Monferrato, che festeggia il sedicesimo anno di attività, ha continuamente adeguato e aggiornato l'offerta, pur restando fedele alla sua impostazione iniziale.

Nell’ambito dell’attività didattica alle scuole, offre un’ampia scelta di percorsi predisposti che fanno riferimento ad un arco cronologico e di civiltà molto ampio, spaziando dall’età romana alle tecniche pittoriche, dai generi artistici alle tematiche storiche. Le operatrici della Sezione Educativa del Museo Civico sono inoltre disponibili a incontrare personalmente gli insegnanti per definire insieme percorsi ritagliati su misura, così da rispondere alle esigenze di programmazione.

I percorsi tematici proposti alle scuole di ogni ordine e grado prevedono un incontro frontale di lettura delle opere, che in alcuni casi può essere completato da un laboratorio. Tali incontri sono gratuiti per tutti gli studenti delle scuole dell’obbligo situate sul territorio del Comune di Casale Monferrato, mentre per quelli di altri Comuni o per i maggiori di sedici anni è previsto il pagamento di un biglietto ridotto; per gli insegnanti accompagnatori l’ingresso è gratuito. Recentemente sono stati introdotti, a completamento di alcuni dei percorsi, dei laboratori didattici in cui i ragazzi possono realizzare piccoli manufatti relativi all’argomento scelto o approfondirlo attraverso il gioco e l’attività artistica.

La sezione educativa ha voluto infine arricchire la propria proposta didattica con gli incontri al Museo per i bambini, un ciclo di laboratori per l’utenza libera inseriti nella programmazione delle attività del Museo Civico e riservati ai bambini dai 6 anni. Tali incontri riprenderanno in autunno con cadenza mensile.

Ulteriori informazioni per i dettagli dell’offerta didattica per l’anno scolastico 2017/2018 consultare il sito www.comune.casale-monferrato.al.it (sezione Cultura - Museo) o telefonare all’Ufficio Museo ai numeri 0142 444249/309. La visita frontale ha una durata di circa un’ora e mezza, variabile a seconda dell’età dei partecipanti e dei percorsi scelti. Per i laboratori è da prevedersi un impegno di circa un’ora e mezza, in aggiunta a quella della visita frontale. L’attività didattica si svolge sempre su prenotazione (0142 444249) nei giorni di giovedì (dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 16,30) e venerdì (dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 18,30); nel caso di esigenze particolari è possibile concordare l’incontro in altri orari.
Le attività sono curate da Costanza Biani e Barbara Corino, specializzata in didattica museale e responsabile della Sezione Educativa del Museo Civico.

Costi: gratuito per le scuole dell’obbligo situate sul territorio del Comune; 2,50 euro per gli studenti degli altri comuni o per i maggiori di sedici anni; 5 euro per tutti, per il laboratorio didattico; 7 euro per l’attività Un giorno al Museo.
Le attività della Sezione Educativa del Museo sono inoltre completate da materiale di supporto costituito dai quaderni Dire, fare, giocare con... Guglielmo Caccia detto il Moncalvo, Dire, fare, giocare con... la Gipsoteca Leonardo Bistolfi e Monferrato Musei. Percorsi tra arte e gioco.

Percorsi tematici per le scuole
Mani in... scatola! - Percorso tattile alla scoperta dei materiali plastici
Scopri i mestieri - I mestieri di ieri e di oggi nelle opere del Museo
Il signor Bistolfi e la sua Gipsoteca - La tecnica, lo stile, la vita di un artista internazionale
Il dipinto narra una storia - Scoprire le storie narrate negli affreschi del Moncalvo
Cosa c’è nel piatto - L’alimentazione e i cibi nella storia, nella cultura e nell’arte
L’Arca di Noé - Come sono e cosa rappresentano gli animali nei dipinti
A sua immagine - Il ritratto e l’autoritratto, specchio dell’anima e della società
Ma come ti vesti?!! - Acconciature e abiti tra XVI e XIX secolo
Geometrie segrete - La struttura, i rapporti, le proporzioni che creano un’opera
Di nome e di fatto - I nomi, i volti, le gesta di cittadini illustri ma spesso sconosciuti
Linea, tratto, segno - I bozzetti, i disegni preparatori e le loro tecniche
Imperatori, senatori e dame - I busti romani della collezione Vitta
Dalle Fiandre a Casale - Novità - La pittura e la tessitura dei fiamminghi nel patrimonio casalese
Donna e Madonna - La figura femminile soggetto e oggetto delle opere
Beati i santi! - Come identificarli, conoscerli e capirne la storia
Onori e oneri - Il Risorgimento nelle onorificenze, nelle divise e nelle spade

Progetti speciali
Il bue, l’asinello e la (st)renna di Natale - Le antiche tradizioni natalizie e la loro rappresentazione nelle opere del Museo Civico
Un giorno al Museo - Vivere il Museo nei panni dei visitatori, degli artisti e degli addetti ai lavori
M’illumino di meno - Le opere del Museo e il tema del risparmio energetico, per partecipare all’iniziativa annuale internazionale di Rai Radio2
Punti di vista - Visitare il Museo cogliendone e fotografandone le suggestioni, in vista dell'evento Invasioni digitali
6/09/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Piantagione di marijuana nelle campagne di Lu Monferrato
Piantagione di marijuana nelle campagne di Lu Monferrato
Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
L'ultimo video di Andrea
L'ultimo video di Andrea
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza