Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Seconda Categoria

Lo Stay O'Party batte in trasferta il Monferrato e completa l'opera

In dieci per quasi tutta la partita i ragazzi di Rizzo trovano le reti decisive a metà ripresa con Boccaccio e Gentile appena subentrati e vincono lo spareggio con il Monferrato
CASTELLAZZO - Suonerebbe quasi riduttivo chiamarlo miracolo, se non ci fosse altro modo di definire la congiunzione di meriti ed eventi che hanno portato lo Stay O Party a vincere lo spareggio per la prima posizione con il Monferrato e a conquistare la promozione in Prima Categoria. Sul neutro di Castellazzo la vittoria per 2-0 è legittima e meritatissima, anche solamente per un particolare: l’aver giocato dal 12’ del primo tempo in 10 contro 11, senza mai dare l’impressione di patire l’inferiorità numerica, tanto da non accorgersi della differenza numerica guardando la partita dagli spalti. 

Si inizia col sole e si finisce sotto un fitto acquazzone, in mezzo una sfida agonisticamente vivacissima e interessante. Partono meglio i “locali”, se non altro perché al 12’ la sciocca espulsione a Colella per un calcio rifilato a palla lontana ai danni di Zuzzè li porta in vantaggio numerico. La svolta, tuttavia, non arriva per il Monferrato, ma per gli ospiti, che al 24’ hanno la prima occasione: lancio dalle retrovie e gran destro a incrociare di Ravagnani che finisce fuori ma scalda il già caldissimo pubblico casalese. Dall’altra parte ci prova Pavese; stop e destro dal limite però alto, chiudendo la azioni salienti del primo tempo. 

Nella ripresa il Monferrato sfiora il gol dopo soli 100”: palla persa da Martinotti, Bonsignore converge in area e di sinistro fa il pelo all’incrocio. Poi i primi cambi, a priori un po’ a sorpresa, di Rizzo: fuori Ravagnani e Ubertazzi, dentro Gentile e Boccaccio. Sono le mosse decisive. L’equilibrio viene infatti spezzato a cavallo della metà della ripresa. È il 21’ quando Gentile apre per Beltrame, il cui cross teso e basso viene raccolto da Boccaccio, precisissimo nella deviazione di prima all’angolo. Rete ed esplosione di gioia sulle tribune. È un gol che schianta la partita e crea divario tra le due squadre. Perché il Monferrato accusa il colpo, mentre lo Stay vola. E al 24’ il raddoppio. Contropiede ospite, ancora assist di Beltrame per Gentile che di sinistro, quasi da fermo, si inventa una rete fantastica a giro sul secondo palo. Il Monferrato nel finale spinge ed è anche sfortunato: tra angoli in serie, uscite perfette di Pinato a smanacciare l’area di rigore e poca precisione sotto porta, la porta dello Stay rimane stregata fino al triplice fischio.


MONFERRATO – STAY O’ PARTY 0-2
Reti: st 21’ Boccaccio, 24’ Gentile

Monferrato (4-3-3): Pasino 6; Fontana 6, Zuzzè 6.5, Mazzoglio 6, Forsinetti 6 (27’ st Maffei ng); Cappellini 6 (15’ st Bocchio 5.5), Lazzarin 6, Zocco 6 (40’ st Amisano 5); Bonsignore 7, Andorno 5, Pavese 5.5. A
disp. Barile, Moroni, Vescovi, Valeri. All. D.Barile
Stay O’ Party (4-3-3): Pinato 6.5; Allara 5.5, Magro 6.5, Dondi 7, Martinotti 6; Colella 4, Pizzighello 7 (38’ st Peluso ng), Morra 6.5; Ravagnani 6 (10’ st Boccaccio 7), Ubertazzi 6 (8’ st Gentile 8, 34’ st Rastellino ng), Beltrame 6. A disp: Bonifacio, Roci, Pavan. All. Rizzo

Arbitro: Raoui di Vercelli 7

NOTE: Spettatori 350 circa. Ammoniti Magro, Zuzze, Boccaccio, Pizzighello, Gentile, Zocco. Espulsi Colella al 12’ pt e Amisano al 47’ st per falli di reazione. Calci d’angolo: 7-6 per Monferrato. Recupero: pt 2’; st 5’.
14/05/2018
Tiziano Fattori - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018