Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cella Monte

Le colline sono in fiore

Domenica 14 maggio il concorso “Angolo fiorito”, Camminare il Monferrato, le visite agli infernot del paese, il mercatino a tema floreale e il pranzo con un menu a tema
CELLA MONTE – Domenica 14 maggio il Comune, in collaborazione con la Pro Loco, organizza Le colline sono in Fiore, nell’ambito della kermesse Riso e Rose in Monferrato. La giornata è ricca di proposte per tutte le fasce d’età. Il concorso Angolo Fiorito coinvolge un gran numero di residenti, e non solo, in una sfida con originali composizioni floreali esposte nella via centrale e nella frazione Coppi. In ogni edizione è proposto un tema ispiratore differente e quest’anno la scelta è caduta sull’arte pittorica: gli “angoli fioriti” potranno evocare i dipinti dei pittori famosi oppure si potranno creare proprie opere con i fiori. L’autorevole giuria chiamata a valutare le composizioni sarà composta da Franco Colombano, vicepresidente di Asproflor, associazione di produttori florovivaistici, Carla Freddi, già sindaco di Cella Monte e co-ideatrice della manifestazione, Franco Olivero, Vicepresidente dell’Osservatorio del Paesaggio per il Monferrato Casalese e Daniela Vignati, pittrice e artista monferrina.

Tra le altre attività si potrà partecipare all’appuntamento di Camminare il Monferrato che accoglierà i partecipanti alla Regione Sardegna alle ore 10 per un percorso che propone di ammirare, durante il tragitto, i quadri dell’artista Gianni Colonna esposti sulle case e sulle chiese: un museo permanente di arte moderna sulle pietre antiche. I bambini potranno divertirsi con il concorso di disegni con i gessetti, con le storie ispirate alla tradizione giapponese (Kamishibai), raccontate da Barbara Corino e con i“giochi rurali”, costruiti con materiali naturali o riciclati, in sfide di abilità individuali o a coppie.

Alle 15.30, nella sede dell’Ecomuseo della Pietra da Cantoni in piazza Vallino, verrà presentato il libro Il giardino svelato (Blu Edizioni 2016), grazie all’iniziativa di Cui dal Casin-ni. Durante l’incontro sarà possibile incontrare gli autori, portare una rosa raccontandone la storia e ammirare una “rose gallery”.

Durante tutta la giornata rimarranno aperti per le visite alcuni infernot del paese e sarà allestito un punto di Bookcrossing in collaborazione con la Biblioteca civica di Casale Monferrato. Un mercatino a tema floreale, in via Barbano, permetterà ai visitatori di acquistare prodotti tipici o di artigianato e anche di partecipare a diversi Workshop, realizzando personalmente alcuni oggetti. La Pro Loco propone il pranzo con un menu a tema alla Frazione Coppi.

Cella Monte, che ha ottenuto i quattro fiori nell’edizione 2016 del concorso “Comuni Fioriti” e partecipa al protocollo d’intesa Fioriscono gli Infernot, con questa evento mette in pratica il messaggio “Fiorire è accogliere” offrendo ai visitatori un ricco programma di attività per trascorrere una piacevole giornata tra le colline più belle del Monferrato Casalese.

Informazioni sul sito www.comune.cellamonte.al.it e pagina Facebook “Cella Monte on line”.

9/05/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Piantagione di marijuana nelle campagne di Lu Monferrato
Piantagione di marijuana nelle campagne di Lu Monferrato
Arti tra le mani
Arti tra le mani
Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 735: il giro dei colli di Conzano
Sentiero 735: il giro dei colli di Conzano