Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

La frontiera della lotta amianto si sposta all'Unione Europea

Il ministro Balduzzi ha coinvolto anche l'Unione Europea. Sulla ricerca il coordinatore della Vertenza amianto Bruno Pesce dice "E' l'ora della concretezza". Il Comitato strategico a Casale il 3 maggio prossimo
La lotta all'amianto avrà una dimensione europea. Nel vertice di sabato si è aggiunto anche un fatto nuovo. "Il ministro Renato Balduzzi - dice Bruno Pesce coordinatore della Vertenza amianto - intende porre la questione anche in sede di riunione dei ministri della Sanità europei e questo anche per consentire l'individuazione più ampia possibile di punti di ricerca di eccellenza in un ambito più vasto". E così è stato:  proprio ieri, nel corso di un incontro dei ministri della Salute in Danimarca, Balduzzi ha portato all'attenzione dei colleghi il "caso" italiano.
Nell'incontro alessandrino sono stati analizzati i due principali "fronti", quello delle bonifiche e quello della ricerca ed è stato confermato, a livello nazionale il coordinamento che coinvolge quattro studiosi di alto livello, tra cui Giorgio Vittorio Scagliotti dell'Università di Torino. Confermata anche la convocazione del Comitato strategico che la delibera di riordino della Regione Piemonte indica come il tavolo di partecipazione a cui siedono le associazioni e gli enti che si occupano del problema amianto, tra cui, innanzitutto l'Afeva. "Proporremo che si tenga presto un incontro - dice ancora Pesce - che coinvolga le varie strutture e l'Università per riprendere il discorso avviato, garantire la stabilità del personale impiegato, ottenere ulteriori nuovi protocolli e farmaci. E l'ora della concretezza e di avviare una fase nuova che consenta di sfruttare al meglio le esperienze maturate sul territorio, partendo da una collegamento più organico". Pesce è convinto che, però, si debba partire da Casale e dal Piemonte, con i dati che vengono dal territorio (e a questo proposito si è soffermato sull'esperienza della banca biologica di Alessandria,a suo tempo creata per impulso della delegazione casalese e della sezione provinciale della Lilt) rapportandosi con i centri di ricerca, a livello nazionale ed internazionale.

Balduzzi, a margine del Consiglio informale dei Ministri della Salute dell'Unione europea a Horsens in Danimarca, ha intanto già incotnrato il Commissario europeo alla Salute John Dalli, al quale ha sottoposto il problema dell’amianto e delle azioni di sanità pubblica nei confronti delle malattie asbesto-correlate. Nel corso di un lungo e costruttivo incontro il Ministro Balduzzi ha illustrato al Commissario Dalli la situazione italiana e ha chiesto che l’Unione consideri il problema delle malattie asbesto-correlate tra le sue priorità, istituendo, nell'ambito della attuazione della direttiva europea sull’assistenza sanitaria transfrontaliera, una rete di centri di eccellenza per la ricerca su tali malattie. Il commissario europeo ha incitato l’Italia a formalizzare una richiesta in tal senso, assicurando il suo impegno per portarla all’attenzione della Commissione e degli Stati membri. Nel corso del Consiglio informale il Ministro Balduzzi ha avuto anche colloqui con i Ministri della Salute di Malta Joseph Cassar, della Repubblica Serba Zoran Stankovic e con il Delegato regionale per l’Europa dell'Organizzazione mondiale della sanità Zsuzsanna Jakab.
24/04/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...