Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket

Junior, occhi puntati sul mercato

Diversi i talenti visionati alla Summer League, ma tutto dipende dalle scelte federali sui visti. Intanto la LegaDue perde Torino che rinuncia al ripescaggio
Sono giorni caldissimi in casa Junior, e non solo per le torride e afose temperature che flagellano il Monferrato. Il ds Martelli infatti ha fatto ritorno dalla doppia Summer League di Orlando e Las Vegas, da dove si è costantemente tenuto in contatto con coach Griccioli (che non è potuto partire alla volta degli States per impegni famigliari), inviando materiale di sicuro interesse. Diversi sono i profili ritenuti all'altezza, ma il mercato extracomunitario - e quindi anche statunitense - è per forza di cose vincolato alle ormai imminenti scelte federali in materia di visti, che potrebbero passare da tre a quattro aprendo cosi un ventaglio in più di opportunità in sede di acquisti. In ogni caso resta calda anche la pista italiana: la Junior infatti ha sondato il terreno per Giacomo Gurini, guardia classe '84 alta 192 cm per 93 kg. In carriera ha disputato tre stagioni a Rimini, e l'ultima appena conclusa a Pistoia dove oltre ai 9.8 punti di media ha messo in luce spiccate doti difensive. Su di lui c'è l'interesse vivo anche di Scafati del nuovo tecnico Baldassarre, erede di coach Griccioli. Altra pista sondata di recente è quella che porta a Dwight Buyks, fresco di titolo belga con la canotta dell'Oostende. Originario di Milwaukee, classe '89, 191 cm per 86 kg, il cestista statunitense è corteggiato anche e soprattutto da Biella, che con il fascino della massima serie rende Casale inevitabilmente una scelta secondaria. Non c'è fretta, comunque, nella composizione del roster, anche se parte della concorrenza sta già piazzando colpi importanti: negli ultimi giorni scatenata la Sigma Barcellona, che ha ufficializzato Cittadini e Troy Bell, e Veroli, che oltre a Infante e Rinaldi ha tesserato pure Simone Berti, la scorsa stagione alla Junior per uno spezzone di stagione in sostituzione dell'infortunato Ferrero. Sul fronte LegaDue, è ufficiale la rinuncia di Torino al ripescaggio, aggiungendosi cosi alla lista di esclusi dove erano già inserite Piacenza e Ostuni. La corsa al ripescaggio diventa cosi una lotta a tre, con Napoli, Forlì e Capo d'Orlando come contendenti.

RICONFERME IN VISTA - Altro capitolo è quello relativo ai giocatori attualmente sotto contratto. L'obiettivo è quello di costruire un roster giovane, dinamico e dotato di grande freschezza, motivo per cui la società sta puntando a trattenere Martinoni e Ferrero (il quale però preferirebbe salire di categoria qualora fosse possibile), mentre valuta capitan Pierich e Malaventura soprattutto nel ruolo di "uomini-spogliatoio", ossia elementi di grande esperienza nel club in grado di instradare correttamente i cestisti che arriveranno nelle prossime settimane. Dal punto di vista societario sarà un agosto di necessario standby sul fronte Consorzio, congelato sostanzialmente fino a settembre, mentre dal punto di vista tecnico sono piovute le riconferme: Valentini e Pansa saranno gli assistenti di Griccioli, mentre Gioia e Lionti ricopriranno ancora rispettivamente i ruoli di preparatore atletico e fisioterapista.
26/07/2012
Riccardo Robotti - riccardo.robotti@alice.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Piantagione di marijuana nelle campagne di Lu Monferrato
Piantagione di marijuana nelle campagne di Lu Monferrato
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello