Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia

Il gioiello va in Svizzera: dove e cosa si esporta dalla provincia

Non è una novità che le esportazioni oltre confine 'reggano' l'economia delle industrie provinciali. La gioielleria è il principale settore - seppur in flessione - per l'export alessandrino. La Svizzera resta il miglior mercato in assoluto

ECONOMIA – Quasi la totalità della manifattura prodotta in provincia di Alessandria viene esportata. Dove? Svizzera, Francia e Germania sono i mercati principali: tutti insieme raccolgono oltre la metà degli ordini. Nei primi nove mesi del 2018 – calcola la Camera di Commercio di Alessandria - il valore delle esportazioni alessandrine ha raggiunto quota 5,1 miliardi di euro + 4,5%, pari a 221 milioni di export in più.  Il dato è superiore alla media regionale (+0,6%) e nazionale (+3,1%). La nostra prima esportazione rimane quella della gioielleria e delle pietre preziose, grazie alle grandi maison del lusso che hanno preso casa a Valenza e dato un po’ di ‘respiro’ al settore orafo. Questo settore registra da solo un valore di 1,5 miliardi di euro (quasi 1/3 dell’export manifatturiero totale), ma queste esportazioni sono in flessione con -2,7% rispetto ai primi nove mesi del 2017: meno 42 milioni di euro di esportazione.


Il saldo della bilancia commerciale estero (export meno import) è positivo: + 2,2 miliardi di euro. La nostra provincia esporta per il 97% prodotti delle attività manifatturiere. Dopo i gioielli se ne vanno in giro per il Mondo prodotti chimici, prodotti della siderurgia, metalli di base, articoli in materie plastiche che insieme arrivano al 56% dell’export manifatturiero. Sono quindi le grandi industrie dei settori a tirare l’esportazione.

I comparti non manifatturieri incidono complessivamente per il 3% sul totale export: le voci più consistenti sono “prodotti dell’agricoltura, della silvicoltura e della pesca”, che però segna una variazione al ribasso di ‐26,2% e “prodotti delle attività di trattamento dei rifiuti e risanamento” che registra un aumento del 49,4%. i prodotti delle attività artistiche segnano un -69%.

La geografia delle esportazioni è quasi equamente divisa tra Unione Europea e paesi ‘extra’. Il 53% dei prodotti va verso paesi UE a 28 Stati, 47% verso paesi extra UE28. E’ verso la Germania che si registra l’aumento più consistente: 9,6%. In Francia si esporta soprattutto gioielleria e pietre preziose, il cui valore è passato da 403 milioni di euro nei primi 9 mesi del 2017 a 319 milioni nei primi 9 mesi del 2018. In Germania esportiamo principalmente prodotti della siderurgia, valore in diminuzione da 148 a 145 milioni di euro.

La Svizzera è in cima alla lista dei paesi non ‘europei’, con un dato export di 1 miliardo di euro, primo Paese di destinazione del nostro export in assoluto, e registra +4,1% rispetto ai primi 9 mesi del 2017. Parte prevalente dell’export verso la Svizzera è composta da gioielleria e pietre preziose, che passa da 760 milioni di euro nei primi nove mesi del 2017 a 783 milioni nei primi 9 mesi del 2018. In generale, cresce l’export verso i paesi extra UE‐28: +5,8%.

Calano le esportazioni negli Emirati (-15,6%), in Turchia (-7,9%), Giappone (-3,6%), Hong Kong (-9,6%).

2/03/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film