Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Il derby è di Biella: Casale si lecca le ferite

Sconfitta pericolosa per la Junior che ora dovrà lottare fino all'ultimo per mantenere il primo posto in classifica
BIELLA - La sconfitta nell’anticipo di mezzogiorno di Tortona con Scafati alza la posta in gioco nell’ultimo derby di stagione in Piemonte: la trasferta di Biella diventa per Casale un crocevia obbligato per mantenere fino al termine della stagione una leadership che dopo l’impressionante serie di vittorie consecutive iniziali sembrava intaccabile e che invece dopo un girone di ritorno ben lontano dai ritmi abituali è diventata a rischio.

Biella parte a razzo ed è 6-0 con quattro punti di Uglietti in meno di 80”, poi Casale prende le misure e accorcia con Cattapan e Sanders prima che ancora uno scatenato Uglietti con un gioco da tre aumenti il distacco. Casale prova ad inseguire ma Biella non molla un centimetro e con una schiacciata di Tessitori mantiene il vantaggio e risponde ai quattro punti di Martinoni per il -2 con tre bombe di Bowers, Sgobba e Ferguson per il 20-13. Nel finale di periodo è proprio ancora Martinoni a segnare altri quattro punti ai quali però i padroni di casa rispondono con una tripla di Bowers che fissa il punteggio sul 25-17 con cui si apre il secondo parziale.

Un errore da lontano di Blizzard permette a Biella di allungare ancora grazie al canestro di Bowers ed alla schiacciata di Wheatle; solo un canestro di Sanders impedisce che il vantaggio dei padroni di casa si incrementi ancora dopo la tripla di Pollone che dà il massimo vantaggio a +13. La Junior resta incollata a Biella ancora qualche minuto ma è come una lumaca su una locomotiva: due triple di Sgobba in trenta secondi valgono quasi il doppiaggio sul 40-21, e sono solo l’inizio di una serie per il numero 33 di casa che poco dopo mette altri cinque punti per il +20 sul 45-25. Casale accenna una reazione e sei punti di Sanders nel piccolo break da 0-8 fermato da due liberi di Bowers rendono più accettabile il distacco: Cattapan e Tomassini appena prima dell’intervallo lungo riducono a cifra singola il vantaggio sul 47-38.

Dagli spogliatoi esce però un super Tessitori che nei primi tre giri di lancetta del terzo quarto infila la bellezza di dieci punti stordendo Casale che ferma la serie positiva degli avversari con due liberi di Martinoni. Sono proprio lui e Tomassini i protagonisti del controbreak della Junior che si porta a -10 prima che un canestro di Sgobba – che chiuderà la serata con un impressionante 6/8 da tre – riporti a distanza di sicurezza Biella consentendole di cominciare gli ultimi dieci minuti di gara con un rassicurante 61-53.

In apertura di ultimo quarto una tripla di Sgobba e una schiacciata di Tessitori mostrano che Biella non ha intenzione di cedere il passo e Casale dopo un’ultima reazione con cinque punti di Denegri che riducono a cifra singola il distacco arriva fino al -6 con una tripla di Blizzard prima di cedere di schianto: il parziale degli ultimi sei minuti recita un impressionante 15-4 per Biella che negli ultimi istanti di gara si limita a controllare senza infierire dopo avere raddrizzato la differenza canestri negli scontri diretti.


EUROTREND BIELLA – NOVIPIU’ CASALE 84-69
(25-17, 47-38, 61-53)

Eurotrend Biella: Ferguson 12, Chiarastella, Bowers 16, Uglietti 8, Ambrosetti ne, Pollone L. 3, Pollone M., Wheatle 2, Rattalino, Tessitori 19, Sgobba 24. Coach Carrea
Novipiù Casale: Ielmini ne, Banchero ne, Denegri 5, Tomassini 13, Valentini, Blizzard 9, Martinoni 19, Severini 4, Cattapan 4, Bellan 2, Sanders 13. Coach Ramondino 

(Foto tratte dalla pagina Facebook della Junior Casale)
9/04/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film