Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Calcio

Casale, sei reti ad Acqui e volo in Sardegna

Prima uscita stagionale dei nerostellati contro La Sorgente e vittoria per 6-1. A segno Grieco, Moretto, Siega, Corsino e Meloni (doppietta). Squadra atterrata in Sardegna, preparazione ad Olbia: il 2 agosto sfida contro il Cagliari
Inizia con il passo giusto il nuovo cammino del Casale. Una vittoria netta alla prima uscita stagionale, prima di prendere l'aereo destinazione Olbia, dove si svolgerà la seconda metà del ritiro nerostellato. Il 6-1 con cui i monferrini liquidano La Sorgente va ovviamente preso con le pinze, visto che gli uomini di Rodolfi avevano di fronte una compagine di Promozione anche piuttosto indietro nella preparazione, ma va anche riconosciuto che i primi barlumi della nuova impronta si sono già intravisti. Come ad esempio l'incisività di Grieco, bravissimo a trovare la rete dell'1-0 su splendida acrobazia dopo pochi minuti, e di Meloni, che nel secondo tempo firma la letale doppietta personale. Nel mezzo, le reti di Moretto (bel colpo di testa) e Siega (destinato comunque a partire), poi il sigillo di Corsino. E nel finale ci sarebbe gloria anche per l'estremo difensore Rutzittu, se non fosse per la rapidità di Siri che approfitta immediatamente per ribadire in rete il rigore parato dal portiere nerostellato. Sprazzi, per quel che si può intuire da un'amichevole di fine luglio, di tattica, con Rodolfi che preferisce esaltare le doti della rosa dalla cintura in su schierando un dinamico 4-3-3. Arrivato il triplice fischio finale al Mombarone la squadra è tornata in albergo e, dopo aver fatto le valigie, ha preso l'aereo destinazione Olbia, dove da martedi inizierà la seconda parte di ritiro. Ma non tutti si sono imbarcati...

AGNESINA E NAGLIERI SALUTANO - Amos Agnesina e Pasquale Naglieri non sono più giocatori del Casale. Il divorzio, già preventivato come per tutti gli altri reduci dalla stagione scorsa, è arrivato al termine del ritiro. Dopo Fiory, dunque, salutano altri due giocatori dell'era Buglio: Naglieri giocherà nel Fondi (Seconda Divisione, girone B), mentre Agnesina si aggiungerà alla già corposa lista di giocatori senza contratto che annovera anche nomi di lusso come Dalla Bona e Makinwa. Obiettivi, questi ultimi, affascinanti ma decisamente non realizzabili per la società monferrina, che punta a onorare il proprio dictat basato sui giovani. E anche Guazzo, visto nel corso del ritiro acquese allenarsi con gli uomini di Rodolfi, non è alla portata: per l'alessandrino, che con il Casale si è solo allenato, sono già aperte le porte della Salernitana.

CAGLIARI E PRO PATRIA - Due sono le date fissate sul calendario. Il 2 agosto a Oristano il Casale testerà i propri progressi contro il Cagliari, un assaggio di Serie A al quale probabilmente i tifosi monferrini si abitueranno visto che nelle intenzioni di Goveani c'è quella di ripianare le perdite per i mancati incassi causa squalifica del Palli con una serie di amichevoli di lusso infrasettimanali a campionato in corso. Il 19 agosto, invece, sarà calcio in veste ufficiale: il Casale se la vedrà con la Pro Patria per la prima giornata di Coppa Italia Lega Pro. Probabile che nel mezzo vengano inserite ulteriori amichevoli, anche se - come dice il mister Rodolfi - "Il vero obiettivo, con tutto il rispetto per la Coppa Italia, rimane il campionato"
30/07/2012
Riccardo Robotti - riccardo.robotti@alice.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Piantagione di marijuana nelle campagne di Lu Monferrato
Piantagione di marijuana nelle campagne di Lu Monferrato
Arti tra le mani
Arti tra le mani
Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 735: il giro dei colli di Conzano
Sentiero 735: il giro dei colli di Conzano