Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie A2 - Play off

Casale non tradisce: Jesi travolta e serie chiusa

Bastano tre gare alla Junior per chiudere la pratica del primo turno: 82-75 il finale ed ora si attende il derby provinciale o la sfida con Udine
JESI - Casale continua ad incantare e dopo il primo posto in stagione regolare rispetta alla perfezione il pronostico e chiude con uno “sweep”, come direbbero gli americani, la serie del primo turno playoff contro Jesi 3-0. Il ritorno al palazzetto dove non più di un paio di mesi fa arrivò l’eliminazione al primo turno di Coppa Italia non influenza mentalmente i ragazzi di Ramondino che giocano una partita emozionante con molti capovolgimenti di punteggio ma nel finale riescono a piazzare lo strappo decisivo per guadagnarsi qualche giorno di riposo in più in attesa che finisca la serie fra Tortona ed Udine.

Protagonista della serata Blizzard con i suoi 22 punti ma tutta la squadra ha messo il proprio mattone nella costruzione del passaggio del turno: la controprova delle motivazioni dei casalesi sta nel parziale dei primi dieci minuti chiusi con i padroni di casa a -9 e più che doppiati con un 8-17 che faceva sembrare tutto semplice.
Troppo semplice per essere una gara in trasferta dei playoff e difatti nella seconda frazione qualcosa si inceppava nei meccanismi di Casale che lentamente vedeva Jesi erodere tutto il vantaggio e mettere per la prima volta il naso avanti a due minuti e mezzo dal rientro negli spogliatoi con un canestro di Fontecchio per il 27-26; il punto di vantaggio regge così fino alla sirena con Tomassini che sbaglia il tiro del possibile sorpasso.

Jesi continua il suo momento positivo anche nel terzo periodo con Rinaldi che mette il primo centro del secondo tempo con la Junior che fatica, e molto, a trovare i ritmi giusti finendo per agganciare gli avversari solo dopo oltre due minuti e mezzo con una tripla di Blizzard. La partita continua a vivere di ministrappi e controsorpassi: Casale si riporta avanti in un paio di occasioni e vede già la possibilità di iniziare l’ultimo periodo in vantaggio quando una tripla del solito Rinaldi – che chiuderà a quota 20 – riporta avanti Jesi di una lunghezza a 10’ dal termine.
L’ultimo quarto è palpitante: Jesi allunga fino al 60-54, Casale pareggia in meno di 30”, mette la freccia con una tripla di Blizzard e incomincia a prendere il largo trascinata proprio dal suo miglior realizzatore di serata. Due canestri di Denegri e uno di Sanders mantengono i marchigiani a distanza di sicurezza ma Hasbrouck trova il tiro del -3 quando manca un minuto e mezzo alla fine: è l’ultima fiammata dei padroni di casa che da lì in poi non riescono a tenere il ritmo della capolista del girone Ovest che grazie alla precisione ai liberi dei suoi giocatori porta a casa con tranquillità una vittoria importantissima.


TERMOFORGIA JESI – NOVIPIU’ CASALE 75-82
(8-17, 30-29, 55-54)

Termoforgia Jesi: Green 12, Fontecchio 10, Marini 17, Piccoli 2, Rinaldi 20, Hasbrouck 12, Ihedioha 2. N.e.: Kouyate, A. Valentini, Massone, Montanari. All. Cagnazzo
Novipiù Casale: Denegri 9, Tomassini 15, Valentini 3, Blizzard 22, Martinoni 14, Severini, Cattapan, Bellan 5, Sanders 14. N.e.: Ielmini, Marcius. All. Ramondino 



6/05/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018