Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket

Buon debutto per l'U15 Femminile

Le allieve di De Ros superano Udine Basket 59-52 nel primo turno di Finale Nazionale
CASALE MONFERRATO - Inizia nel migliore dei modi l'avventura dell'U15 Femminile Banca del Piemonte alla Finale Nazionale di Porto San Giorgio. Le giovani rossoblù superano al debutto Udine Basket 59-52, conquistando i primi tre punti nella manifestazione. Lunedì alle 14 le allieve di De Ros sfideranno la Reyer Venezia, che ha superato Cervia con un netto 88-30.


Inizio di gara molto equilibrato, con le allieve di De Ros a tenere il passo di Udine, che conduce 4-7 a 6' dalla prima sirena. Casale si porta sul +3 grazie agli 8 punti di Michelini e tenta la fuga, le friulane provano a rimanere in scia ed il primo quarto si chiude sul 20-18. Pollastro e Giangrasso inaugurano la seconda fetta di gara con un 4-0 che vale il 24-18 in apertura di secondo quarto. Giangrasso tocca il +7 (27-20) a 6' dall'intervallo, Udine fatica a trovare il canestro e Michelini ne approfitta per siglare il 29-20 a metà secondo quarto. Dalla lunetta Pollastro firma il +11, le friulane si sbloccano e accorciano subito le distanze, rosicchiando sempre più terreno fino al 31-28 a 3' dalla seconda sirena. Udine tenta l'aggancio, ma nel finale di quarto il break personale di Michelini vale il 37-30 con cui le squadre rientrano negli spogliatoi.

In avvio di ripresa, tripla di Michelini a siglare il +10 per Casale, Florit risponde dalla lunetta prima del tiro dall'arco di Bertaglia che vale il 42-32. Udine prova subito a riportarsi sotto, ma Giangrasso e Pollastro riportano la Junior sul 49-34 a 3' dalla terza sirena. Le ragazze di Milani non muovono la retina, Casale sfrutta il blackout offensivo delle friulane e chiude il terzo quarto sul 50-34. Udine non ci sta, Florit inaugura l'ultima frazione con il canestro del -14, poi Martino in contropiede solitario firma il 50-38. Casale gestisce male diversi possessi, Florit punisce con il canestro del -10 per Udine a 6' dal termine. Pollastro muove la retina per la Junior a metà dell'ultimo quarto, le allieve di Milani insistono e si portano sul 53-44, Pagani non sbaglia sotto canestro e tiene la Junior sul +11 a 3' dalla fine. Udine vuole rimanere aggrappata, ma il contropiede di Degiovanni vale il 57-44 e chiude sostanzialmente l'incontro, che termina sul 59-52. 

Banca del Piemonte Casale – Udine Basket: 59-52 (20-18, 37-30, 50-34) 

Banca del Piemonte Casale: Degiovanni 10, Bertaglia 2, Pollastro 10, Michelini 17, Giangrasso 11, Ferrittu, Guaschino ne, B. Roati 2, R. Roati, Tricco ne, Floris 1, Pagani 6 All.: De Ros 

Udine Basket: Gotti, Lodolo 1, Milani 21, Lavaroni 2, Masiello, Graniero, Toniutti 7, Martino 6, Faggin ne, Mindotti 1, Lestani, Florit 15 All.: Milani
30/06/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé