Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie C - girone A

Grigi a Vercelli senza Badan e Prestia, nel recupero la difesa torna a quattro

Viste le assenze del difensore centrale e dell'esterno sinistro mister D'Agostino conferma il cambio di modulo. Prima convocazione per Checchin, "ma solo per fargli riassaporare il clima partita". Calcio di inizio alle 20.30
CALCIO - Grigi in trasferta sul sintetico del 'Piola' senza Prestia e Badan, "per il primo si tratta di una forte botta sotto la pianta del piede, fortunatamente non ha nessun problema a livello osseo. Anche per quanto riguarda Badan non dovrebbe essere nulla di grave. Vorrà dire che ci sarà spazio per gli altri", ha dichiarato mister D'Agostino alla vigilia del recupero con i 'cugini' della Pro Vercelli in programma questa sera, mercoledì 21, alle 20.30. Viste le assenze del difensore centrale e dell'esterno sinistro il tecnico grigionero conferma che ci sarà un cambio di modulo: "E' da Prestia che inizia il gioco, quindi mancando lui cercherò di cambiare assetto per continuare ad essere propositivi, ma il modulo non ve lo dico" scherza D'Agostino, che presumibilmente adotterà il 4-3-3 già visto ad inizio stagione. La linea difensiva dovrebbe essere composta da Gjura e Sbampato al centro con Delvino ed Agostinone esterni. Sulla mediana Gazzi e Gatto insieme ad uno tra Maltese e Bellazzini. In avanti, se sarà linea a tre, uno tra De Luca e Santini potrebbe finire in panchina mentre Talamo, anche per una questione di turn over in vista del match di domenica con il Cuneo, potrebbe partire dal 1' con Sartore a destra che tornerebbe così al più naturale ruole di ala destra d'attacco.

La nota lieta della settimana è la prima convocazione di Luca Checchin, finalmente in gruppo dopo i tanti mesi di terapie per via del brutto infortunio alla caviglia. "Luca verrà con noi a Vercelli perché vogliamo fagli riassaporare le giuste sensazioni. Per come vedo io il calcio si tratta di un giocatore che potrebbe dare una grande mano in fase di costruzione e nelle verticalizzazioni. Spero possa tornare a disposizione quanto prima. A me piace il regista davanti alla difesa che sa far girare la palla, e poi lui si può completare sia con Gatto che con Gazzi. Certamente ci vorrà ancora del tempo, deve eliminare le scorie mentali più di quelle fisiche, perché nell'ultimo anno ha sofferto tanto. Spero di potergli ridare la gioia di stare in campo". Ancora out Tentoni e Panizzi, con il primo che dovrebbe rientrare in gruppo dalla prossima settimana.

La Pro Vercelli di mister Grieco, con all'attivo 8 partite giocate e 17 punti in cascina, arriva da due vittorie esterne consecutive (ad Arzachena e Siena) e tra le mura amiche del 'Piola' è finora scesa in campo in sole tre occasoni con Carrarese, Pontedera e Novara per un totale di una vittoria e due pareggi. Il modulo utilizzato da Grieco è il 3-5-2.
20/11/2018
Alessandro Francini - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film