Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Ad Alessandria la prima tappa italiana delle reliquie di Bernadette

Saranno esposte da giovedì nel santuario di Nostra Signora di Lourdes, in via Tortona, le reliquie di santa Bernadette, fino a martedì 30 aprile, dalle 7 alle 20
ALESSANDRIA – Arrivano oggi, mercoledì, con un volo diretto da Lourdes, le reliquie di santa Bernadette. Alessandria sarà la prima tappa di un tour che porterà l'urna sacra, custodita abitualmente in una cripta a Lourdes, in diverse diocesi italiane. Le reliquie saranno esposte in città nel santuario Madonna di Lourdes in via Tortona, da giovedì 25 a martedì 30 aprile.
L'accoglienza e la gestione delle celebrazioni sono affidate ad Andrea Serra, presidente Oftal, a padre Domenico Parietari, delegato vescovile presso Oftal, a don Giampaolo Orsini e a suor Odella, madre presso il Santuario, oltre ai giovani volontari Oftal.
Il calendario degli eventi che ruoteranno attorno all'arrivo dell'urna contenente una costola della santa, è ancora in corso di definizione. Ma già fin d'ora è stato comunicato come il santuario resterà aperto dalle 7 alle 20 ogni giorno. In una delle sale è stata allestita una mostra che ripercorre, in tre tappe, la vita della pastorella che, a soli 14 anni, ebbe l'apparizione di Maria Vergine, tra l'11febbraio e il16 luglio 1858.

Ogni anno Lourdes è meta di pellegrinaggi. Anche la sezione Oftal di Alessandria è attiva nell'opera di assistenza dei pellegrini, tra cui tanti malati, che raggiungono la cittadina. “Ogni volta torniamo dal pellegrinaggio 'cambiati', ogni pellegrinaggio è una 'rivoluzione'” raccontano i giovani volontari Beatrice e Alessandro che, in occasione dell'arrivo dell'urna hanno approfondito diversi aspetti della vita di Bernedette, primo, durante e dopo le apparizioni.
Il santuario delle Immacolatine, in via Tortona, nei giorni dell'esposizione delle reliquie sarà aperto dalle 7 alle 20. Durante le giornate si susseguiranno momenti di preghiera, come la recita delle Lodi, adorazione, Angelus, Rosario (alle 17) e messa (alle 18). Nella notte fra sabato e domenica mattina ci sarà inoltre una veglia. Ad assistere i malati e i fedeli ci saranno i volontari Oftal.
Lunedì sera, il 29, ci sarà la processione, con il vescovo Guido Gallese, dalla cattedrale fino al santuario di via Tortona.
Dopo la tappa di Alessandria, le reliquie saranno trasferite a Modena. Fino ad agosto toccheranno poi diverse diocesi italiane. In Piemonte saranno ospitate a Vercelli, Torino e Asti.
24/04/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile